La psicosi da Coronavirus, gli italiani all’assalto dei supermercati

Redazione

La psicosi da Coronavirus sta portando gli italiani ad assaltare letteralmente i supermercati, in preda al panico della possibile quarantena.

Non solo dalla Lombardia, ma immagini di supermercati letteralmente assaltati ci giungono un po’ dappertutto e purtroppo anche da aree del paese non marcate dalla quarantena.

Psicosi da Coronavirus (Foto@Flickr)

Per esempio, da Bologna, dove non c’è alcuna “zona rossa” eppure un’utente ci ha postato le foto degli scaffali vuoti e dei centri commerciali stracolmi di gente.

Un appello, il nostro, finalizzato a contenere questa psicosi che è a dir poco ingiustificata, se ci basiamo esclusivamente sui dati scientifici e non ci facciamo prendere da paure che ricordano quanto accadde per esempio con la “Guerra del Golfo” quando timori, già allora prevedibilmente infondati, portarono molti italiani a folli e tumultuosi acquisti e gli scaffali si svuotarono in pochi giorni senza alcuna necessità reale, così come l’epilogo storico di quel periodo dimostrò.

fonte@Sportello dei diritti

Next Post

83 anni, si risveglia a 10 ore dalla morte

Un 83enne residente in Ucraina è stata rianimata a distanza di 10 ore dal decesso. I medici hanno dichiarato la morte di una residente della regione di Vinnitsa, che invece dopo 10 ore si è svegliata. I medici sono assolutamente sicuri che durante questo periodo la donna non avesse manifestato segni […]
83 anni si risveglia a 10 ore dalla morte