La quinta dimensione sarà la prossima scoperta scientifica

Redazione

I ricercatori del National Institute of Standards and Technology (NIST) hanno studiato attentamente la struttura e le caratteristiche del silicio ben studiate e hanno trovato il posto della “quinta forza”.

La quinta dimensione la prossima scoperta scientifica
foto@depositphotos.com

Secondo il comunicato stampa pubblicato, questa scoperta ci aiuterà ad ampliare le nostre conoscenze sulla natura.

In poche parole, dobbiamo capire che il mondo è tre dimensioni dello spazio, vale a dire nord-sud, est-ovest e su-giù, e una dimensione del tempo (passato-futuro). Tuttavia, come ha suggerito il grande fisico Albert Einstein, la massa distorce lo spazio e il tempo.

Oltre alla gravità, l’unica forza elettromagnetica conosciuta, negli anni ’20 Oskar Klein e Theodor Kaluza hanno proposto un’ipotesi a cinque dimensioni per spiegare le forze della natura, riferisce Science Focus BBC.

Quando i fisici decidono di applicare la teoria delle stringhe per spiegare perché la gravità è così debole, salta fuori l’idea di una quinta dimensione che potrebbe spiegare la presenza di materia oscura, come riporta il portale esoreiter.

Per comprendere meglio la struttura cristallina del silicio, i ricercatori del NIST lo hanno bombardato con neutroni e ne hanno misurato l’intensità.

Quando i neutroni attraversano una struttura cristallina, generano onde persistenti tra le righe atomiche. Quando queste onde si scontrano, generano schemi sottili (oscillazioni di Pendellesung) che forniscono informazioni sulla forza dei neutroni con cui i neutroni si scontrano all’interno della struttura.

Ogni forza è mediata da particelle portatrici la cui portata è inversamente proporzionale alla loro massa. Di conseguenza, una particella senza massa, come un fotone, ha una portata infinita e viceversa.

Limitando la portata entro la quale una forza può agire, se ne può anche limitare la potenza. Recenti test hanno permesso di limitare la forza di un’ipotetica quinta forza su una scala di lunghezze da 0,02 a 10 nanometri, definendo l’intervallo in cui si può cercare la quinta dimensione in cui questa forza opera.

Secondo i ricercatori, ulteriori ricerche in quest’area potrebbero portare alla scoperta della quinta dimensione.

Next Post

L'incredibile gatto gigante, il più grande del mondo

E’ certamente il gatto più grande del mondo, un cucciolone però soprannominato gigante buono. Si chiama Kefir, e le persone sono rimaste sbalordite dalle dimensioni insolite del gattone bianco alto quanto i bambini di due anni della padrona. Un incredibile felino definito il “gatto più grande del mondo” è cresciuto […]
incredibile gatto gigante il piu grande del mondo