Ligabue torna finalmente a cantare

Ben poche assenze si sono fatte sentire come la sua: dopo la paura e l’operazione alle corde vocali, con diverse date saltate, Ligabue ritorna finalmente sul palco, per la gioia dei suoi tantissimi fans che l’hanno sempre sostenuto anche durante lo stop forzato.

Riparte infatti lunedì, dall’«RDS Stadium» di Rimini, il tour “Made In Italy – Palasport 2017”, che vede Luciano protagonista nei palasport di tutta Italia per presentare alcuni brani dell’ultimo album “Made In Italy”, oltre ai suoi grandi successi.

Durante il concerto di Rimini e tutte le successive date del tour, si vedranno in anteprima le prime immagini di “Made in Italy”, terzo film di Ligabue (dopo “Radiofreccia” e “Da zero a dieci2), nelle sale a inizio 2018.

Un tour, il suo, ricordiamo interrotto, dopo qualche rinvio e qualche esibizione non al meglio della forma, a causa di un problema alle corde vocali che lo ha costretto a sottoporsi a un intervento che lo ha tenuto lontano dal microfono per qualche mese.

Tornare a cantare con le sue “nuove corde vocali” (l’operazione richiede anche la “pulizia” delle corde), sarà una novità per lo stesso Luciano: “Da trent’anni giusti salgo su un palco a cantare. L’ho sempre fatto in ogni condizione (di salute, tecnica, psicologica, personale) anche quando la performance vocale poteva non essere buona. Per la prima volta mi è capitato di dovermi fermare, quindi per me è tutto ‘nuovo’. È ‘nuovo’ risalire su un palco a tenere un concerto dopo quasi sei mesi di stop forzato – spiega all’Ansa -, sono ‘nuove’ le mie corde vocali, è ancora più ‘nuovo’ mettere nello spettacolo immagini di un film già girato nel frattempo. Era ‘nuovo’ per me realizzare un concept album, è ancora più ‘nuovo’ averci ricavato un film”.

Il tour, che parte appunto lunedì 4 settembre da Rimini, si concluderà il 4 novembre a Cagliari dopo ben 34 date al momento previste che toccano tutte le principali città italiane, da Milano a Roma, Bari, Firenze, Genova, Reggio Emilia, Brescia, Venezia, Treviso, Bolzano, Torino, Mantova, Ancona, Pesaro, Padova, Trieste, Bologna, per chiudere appunto a Cagliari.

Next Post

Narcos, la terza in arrivo su Netflix

Una serie tv di incredibile successo, la storia di un personaggio molto controverso che però ha affascinato il pubblico così come quello di Tony Montana interpretato da Al Pacino, quanto meno per quel che concerne le prime due stagioni della serie, stiamo parlando di “Narcos”, la terza stagione è in […]
narcos-nuova-serie-netflix