Luca Parmitano, nel 2019 di nuovo sulla Stazione Spaziale Internazionale

Eleonora Gitto

Luca Parmitano sarà di nuovo nel 2019 sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Buone notizie dallo spazio, anzi, per lo spazio. Dopo le esaltanti performance della nostra inimitabile Samantha Cristoforetti, fra un po’ torneremo sulla Iss, International Space Station, con l’astronauta Luca Parmitano.

Ad annunciare la buona novella è stato il Direttore Generale della ESA, Johann-Dietrich Worner.

Parmitano è alla sua seconda missione spaziale. Il Presidente dell’Asi, Roberto Battiston, dal canto suo sottolinea l’impegno e gli obiettivi italiani raggiunti nel campo spaziale: “Abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati, che includevano, oltre ExoMars, anche l’estensione dell’attività della Stazione Spaziale Internazionale fino al 2024”.

“Ma oltre a questi ci sono la continuazione del programma Space Rider riguardante un veicolo automatico per il rientro dallo spazio, il rafforzamento nelle tecnologie di telecomunicazioni nelle quali le nostre industrie giocano un ruolo di primo piano”.

“Ma, di là delle cifre impegnate -prosegue Battiston- è il riconoscimento della qualità giocata in ambito europeo, dove siamo il terzo Paese come investimenti, ormai a poca distanza da Francia e Germania”.

Una nota di soddisfazione e anche di orgoglio per un Paese, l’Italia, normalmente considerato arretrato dal punto di vista dell’interesse scientifico e tecnologico.

Next Post

Fabio Rovazzi prova a replicare il successo del tormentone estivo

Nonostante probabilmente non entrerà mai nella storia della musica italiana e lo spessore tematico del testo è alquanto discutibile, la canzone di debutto di Fabio Rovazzi è stata un tormentone estivo, ed ora il ragazzo sente tutta l’urgenza di dimostrare che ha talento e può replicare quanto fatto la scorsa […]