Luna 27, Europa e Russia alla conquista di Selene
Luna 27, Europa e Russia alla conquista di Selene

Europa e Russia si mettono d’accordo per partire alla conquista di Selene: al via il progetto Luna 27.

Finalmente, anche perché non se ne poteva più dello strapotere spaziale degli USA.

Ma, in effetti, da quando la Nasa ha abbandonato il progetto lunare, l’Esa, l’Agenzia Spaziale Europea, ha fatto passi da gigante nell’esplorazione spaziale.

Prova ne sia questo nuovo progetto, che la vede protagonista insieme all’agenzia spaziale russa, la famosa Roscosmos.

Le due realtà stanno collaborando per mandare una sonda sulla Luna col compito di esplorare una parte di essa non molto conosciuta, il Polo Sud.

Quest’attività preluderebbe all’arrivo in via definitiva dell’uomo sul nostro satellite, con tanto di costruzione di una vera e propria base spaziale.

Era ora. Ci eravamo un po’ stancati dei film di fantascienza che nel 2000 prevedevano chissà quali meraviglie sulla Luna, e invece siamo ancora tutti qui.

Il progetto si chiama Luna 27 e il lancio della sonda è previsto entro cinque anni, che non sono nemmeno pochi.

La sonda avrà principalmente il compito di cercare acqua e magari anche materie prime dalle quali ricavare carburante e ossigeno.

Nel ventunesimo secolo realizzeremo finalmente la base lunare? Sembra proprio che la direzione sia questa.

Loading...
Potrebbero interessarti

Beam, il modulo gonfiabile approda sulla ISS

Il modulo gonfiabile Beam della Nasa è arrivato sulla Stazione Spaziale Internazionale.…

Samsung, panico su un aereo indiano per uno smartphone in fumo

Paura su un aereo indiano per il fumo da uno smartphone Samsung.…