Madonna non apprezza l’idea di un film sulla sua vita

Qualsiasi star sarebbe contenta all’idea che qualcuno la reputi così importante da pensare di girare addirittura un film sulla sua vita, per celebrare i suoi principali successi, ma non lei: Madonna sembra non digerire affatto che una pellicola ricostruirà i momenti salienti della sua intensa vita e carriera.

Di recente è stato infatti annunciato l’acquisto dei diritti, da parte della Universal Pictures, della sceneggiatura del film Blond Ambition.

La sceneggiatura di Blond Ambition è stata scritta dall’esordiente Elyse Hollander, già assistente di Inarritu in Birdman. A sovrintendere la produzione per la Universal sono stati chiamati Erik Baiers e Chloe Yellin.

Il titolo si rifà a uno dei momenti topici della storia di Madonna: il “Blonde Ambition Tour” del 1990, è uno dei tour più importanti nella carriera di Madonna.

La popstar ha però pubblicamente disconosciuto, con un post su Instagram, “Blonde Ambition”, il biopic in preparazione.

«Nessuno sa quello che io so e quello che ho visto. Solo io posso raccontare la mia storia. Chiunque altro voglia farlo è un ciarlatano e un folle. In cerca di gratificazioni immediate senza dedicarsi al lavoro. Questa è una malattia della nostra società», ha dichiarato senza mezzi termini.

Loading...
Potrebbero interessarti

Fedez risponde piccato a Mario Adinolfi e ai colleghi rapper

Fedez è nuovamente al centro delle polemiche: il bravo rapper, amatissimo dal…

Eleonora Brigliadori non c’è feeling con Nadia Toffa

Eleonora Brigliadori negli ultimi tempi è stata spesso al centro dell’attenzione, e non…