Marlon Brando e James Dean, sesso sadomaso tra i due divi

Il libro in uscita sarà quasi certamente un successo editoriale, se non altre per la scottante rivelazione che promette di fare, con tanto di dettagli anche morbosi naturalmente.

La notizia è stata lanciata in rete dalla versione online del Mail, che cita il libro di Darwin Porter e Danforth Prince James Dean: Tomorrow Never Comes (in uscita negli Usa il 24 aprile 2016): Marlon Brando e James Dean avevano una relazione, non di tipo sentimentale bensì meramente sessuale.

A quanto sembra, Brando obbligava Dean a lunghe sessioni di sesso violento e sodomizzato, durante il quale lo bruciava con le sigarette e lo costringeva a guardarlo mentre faceva sesso con estranei. Amici di Dean hanno raccontato che la star era come un “cucciolo di cane” che bighellonava fuori dall’appartamento di Brando al freddo, nella speranza disperata che il suo mentore lo avrebbe invitato a fare sesso.

I due erano inseparabili secondo chi li frequentava, “erano decisamente una coppia”, racconta Stella Adler con la quale Dean – che cercava di assomigliare al suo idolo in tutto e per tutto, anche nel vestire – si confidava: “Jimmy era davvero innamorato di Brando. Quanto a Brando, non credo avesse mai amato Jimmy”.

Il libro in questione è basato sulla testimonianza di alcuni anziani giornalisti specializzati nel gossip che hanno conosciuto James Dean.

Next Post

Gasparri e quel "chiesimo" che fa rabbrividire

Che gli italiani sono tra coloro che conoscono peggio la loro lingua madre è cosa purtroppo universalmente nota, e anche che i nostri politici non siano da meno quanto a ignoranza grammaticale. Stavolta l’ennesima riprova non ce la danno le Iene, che nei loro servizi sono soventi intervistare i nostri […]