Marte, l’uomo arriverà sul Pianeta Rosso nel 2024

Eleonora Gitto

Davvero su Marte, l’intrigante Pianeta Rosso, l’uomo ci arriverà nel 2024? Sembra proprio di sì.

Al Convegno astronautico Internazionale infine è stato dato l’annuncio che tutti si aspettavano: “Lo sbarco dell’uomo su Marte potrebbe arrivare presto, già nel 2024”.

La notizia è stata data dal famoso Miliardario americano, autore del progetto SpaceX: Elon Musk.

Partiranno quindi le vere e proprie colonizzazioni spaziali, con astronavi in grado di portare tantissime persone sul pianeta rosso, già oggetto di studi accurati da molti decenni.

Varie, infatti, sono state le missioni che hanno portato diverse sonde non solo a orbitare intorno al pianeta, ma anche ad atterrare e quindi analizzarlo.

Nel frattempo Giancarlo Genta, del Politecnico di Torino, afferma: “I progetti per colonizzare Marte sono fattibili e si basano su tecnologie che esistono già. Questa scelta molto pragmatica ricorda quella che fece Wernher Von Braun, il padre delle missioni verso la Luna”.

“Non ci sarebbe nulla di nuovo da sviluppare, ha proseguito Genta, ma semplicemente costruire razzie astronavi di grandi dimensioni. Cose alle quali, in realtà, si stava lavorando già negli anni sessanta, dopo la conquista della Luna”.

Anche Fabrizio Fiore, direttore dell’Osservatorio Astronomico di Roma, ha confermato che “fra pochi anni SpaceX invierà la prima navetta senza uomini, per poi portare i primi astronauti tra il 2025 e il 2025”.

Next Post

Claudio Lippi incalza: sono rimasto con 7mila euro ma mi sposo

Claudio Lippi è tornato nuovamente sull’argomento economico legato alla sua attuale situazione finanziaria. Dopo alcuni problemi di salute, ricordiamo che il presentatore non aveva potuto partecipare alla notte di capodanno su RaiUno e il ritorno in televisione, Claudio Lippi ha voluto fare luce sulla sua attuale situazione, lo ha fatto […]