Milleproroghe il governo porrà la fiducia

Redazione

Sul decreto Milleproroghe il governo, targato Matteo Renzi, è intenzionato a porre il voto  di fiducia al Parlamento, nelle stesse ore il Primo Ministro  ha ribadito la necessità di andare avanti con le riforme senza farsi porre veti .

L’ex sindaco di Firenze, nel corso della direzione nazionale dei democratici, ha ribadito più di una volta la necessità e la volontà di andare avanti con o senza Forza Italia.

Il Presidente del Consiglio ha anche parlato di temi economici, sottolineando che il Paese è pronto per una ripresa prolungata e ha ribadito che il governo si impegna a varare a breve la riforma della Rai e quella della scuola. Venerdì in consiglio dei ministri ci sarà invece il ddl concorrenza.

Dalla minoranza del Partito Democratico e in particolare da Stefano Fassina è giunto l’invito a recuperare le opposizioni e a non indicare  tutta l’opposizione come una palude.  Sulla stessa scia ma con toni più pacati l’intervento di Gianni Cuperlo.

Next Post

Varoufakis, cambieremo il programma

Non arretra di un millimetro sulle proprie posizioni il neo eletto governo greco. Nonostante gli inviti giunti dagli altri rappresentanti dei paesi dell’Unione europea la Grecia resta ferma e punta a portare in porto il programma di cambiamento che ha permesso ad Alexis Tsipras. In attesa di un nuovo Europgruppo […]