Prince, morto senza aver pagato il conto del divorzio
prince-morto-senza-aver-pagato-il-divorzio

Capita spesso che i debiti delle persone che purtroppo sono decedute, passino inevitabilmente ai familiari o agli eredi.

In questo caso però il debito lasciato dal cantante Prince è davvero molto singolare, si tratterebbe infatti di una fattura di circa 600mila dollari per il lontano divorzio del 2006 con la seconda moglie Manuela Testolini.

Secondo le rivelazioni raccolte dal magazine TMZ, uno studio legale di West Palm Beach avrebbe presentato ricorso per la fattura non pagata di ben 599mila dollari, proprio a carico del cantante Prince e riguardante Manuela.

Secondo la ricostruzione della vicenda, pare che lo studio legale si era accordato con il cantante per pagare la fattura nel momento in cui i due si sarebbero separati definitivamente, beh ci sono voluti 10 anni e la dipartita di Prince per far scattare la fattura.

Secondo le indiscrezioni la fattura è stata inviata il giorno primo aprile quindi antecedente alla morte dell’artista avvenuta il giorno 21, resta il fatto che attualmente possono essere solo gli eredi o i familiari a pagare il conto.

Loading...
Potrebbero interessarti

Prince, il malore sull’aereo raccontato da Judith Hill

Anche noi, prima di darvi la notizia della prematura ed improvvisa scomparsa…

Paul Walker scoperti nuovi indizi sulla sua morte

Le forze dell’ordine avrebbero potuto tralasciare qualcosa durante l’accertamento per constatare la…