Quando si muore dove si va, la terribile teoria del Deja Vu

Redazione

Che succede quando muori? Per alcuni, la domanda riguarda la scienza e l’effetto sul corpo di una persona, ma per altri riguarda il mistero di dove andiamo quando lasciamo questa vita terrena.

Quando si muore dove si va la terribile teoria del Deja Vu

Quando si muore cosa accade?

La scienza può dirci cosa succede ad un corpo, fisicamente, quando il suo cuore smette di battere, ma il mistero più profondo sta nella domanda su cosa succede all’anima di una persona, se una cosa del genere esiste, quando questa lascia il corpo.

Il famoso Daily Star ha ottenuto qualche risposta da dottori ed esperti che hanno esaminato anche casi di persona che hanno avuto esperienze ESP e che affermano di aver visto l’aldilà.

Secondo la dottoressa Kathryn Mannix, specializzata in cure palliative e di fine vita, ha espresso il suo parere al Daily Star:

Secondo la mia modesta opinione, morire probabilmente non è così grave come ci si aspetta. Abbiamo perso la ricca saggezza della normale morte umana ed è tempo per noi di parlare di morire e rivendicare quella saggezza” spiega la dottoressa.

Morire, come partorire, è davvero solo un processo“.

Il dottor Fleischmann ha assistito da vicino alla morte di quasi 2.000 persone.

In un TED Talk del 2014 ad Amburgo, ha rivelato:

Nella prima fase c’è un cambiamento improvviso e, da un istante all’altro, tutto il dolore è scomparso. Tutta l’ansia è scomparsa, tutta la paura è scomparsa, tutti i rumori sono spariti e c’è solo pace, calma e tranquillità. Alcuni riferiscono gioia“.

Il dottor Fleischmann descrive la seconda fase come un'”esperienza fuori dal corpo“, in cui le persone si sentono come se stessero “volando sopra se stesse” e finiscono per “vedersi sdraiate“.

Ha continuato dicendo che il terzo stadio è “comodo” per il 98-99% delle persone, anche se un 2% delle persone descrive “rumori terribili, odori terribili e creature terribili“.

Nella fase quattro, dice che i pazienti spesso descrivono di aver visto una luce che inizia a “brillare nell’oscurità completa” e che è “molto calda, molto luminosa e molto attraente“.

Aggiunge che circa il 10% dei sopravvissuti alla pre-morte è testimone di “un ambiente meraviglioso, colori meravigliosi, alcuni dicono musica meravigliosa e sentimento di amore incondizionato” – questa è la quinta fase.

Quando si muore cosa accade: La terribile teoria del Deja Vu

Nel marzo 2021, il suo video TikTok è diventato virale dopo aver condiviso una teoria che ha sconvolto le persone.

Ha cercato di spiegare non solo l’aldilà, ma anche il bizzarro fenomeno del déjà vu.

E se quando moriamo, la luce alla fine del tunnel è la luce per un altro ospedale“, ha detto nel video.

Lì siamo nati e l’unico motivo per cui esci piangendo è perché ricordi tutto della tua vita passata e piangi per il fatto che sei morto e hai perso tutto“.

Mentre cresci e inizi a dimenticare la tua vita passata, e ti concentri sulla vita che hai ora, frammenti di memoria rimangono indietro e quel ricordo provoca déjà vu“.

La clip ha avuto più di un milione di visualizzazioni dopo solo una settimana.

Alcuni esperti affermano che le funzioni cerebrali possono continuare per un breve periodo dopo la morte di una persona, il che significa che potrebbero sapere di essere morte.

I ricercatori hanno scoperto che la funzione cerebrale continua nel cervello, la parte che ti mantiene cosciente, dopo che il cuore si è fermato.

Il dottor Sam Parnia, del Langone Medical Center della New York University, ha affermato che le cellule cerebrali possono impiegare giorni a morire.

Nel 2016 gli scienziati dell’Università dell’Ontario occidentale hanno esaminato i corpi di quattro persone le cui macchine di supporto vitale erano state spente. In tre casi l’attività cerebrale è cessata dopo una insufficienza cardiaca.

Ma in uno, le onde cerebrali sono continuate nonostante fossero state dichiarate morte.

Normalmente queste onde cerebrali si verificano solo durante il sonno.

Il dottor Parnia ha detto a Newsweek: “Le cellule non passano istantaneamente da vive a morte. In realtà, le cellule sono molto più resistenti al cuore che si ferma – alla persona che sta morendo – di quanto eravamo a conoscenza“.

Next Post

Guardarsi allo specchio di notte, perchè non devi farlo

Lo specchio è un oggetto comune in ogni casa, ma è anche un oggetto che nasconde tanti significati, storie e leggende. Perchè non bisogna guardarsi allo specchio di notte? Leggende di molte nazionalità, in particolare degli slavi, attribuiscono lo specchio ad un ingresso verso altri mondi. In condizioni normali, i […]
Guardarsi allo specchio di notte perche non devi farlo