Reggio: Ciclista travolto sulla statale 106

Redazione

La statale della morte, la SS 106 è ormai teatro di incidenti nella maggior parte dei casi, molto gravi, come quello accaduto proprio nelle ultime ore.

All’altezza della frazione di Pellaro, in provincia di Reggio Calabria, un’auto avrebbe travolto un ciclista, non è ancora chiara la dinamica dell’incidente ma il ciclista, un extracomunitario non ancora identificato, è morto sul colpo.

Il conducente dell’auto ha cercato di prestare soccorso al ciclista ma non c’è stato nulla da fare, successivamente le forze dell’ordine hanno delimitato quel tratto di corsia chiudendo, a senso alternato, la strada.

Sale ancora dunque la percentuale di incidenti e di morti su quella che è ormai una delle strade a lunga percorrenza più pericolosa in assoluto, la SS 106 jonica è da tempo sotto gli occhi delle autorità, gli automobilisti sono soliti sfrecciare a velocità sostenuta, in barba ai numerosi dispositivi di controllo elettronico della velocità.

Next Post

Fenicottero colpito da un bracconiere, ad Eboli errore tecnico?

Qualcosa di veramente anomalo accaduto ad Eboli, dove un giovane fenicottero stava abbeverandosi in un laghetto artificiale lungo la litoranea. Secondo la ricostruzione Hermes, così è stato chiamato il fenicottero, potrebbe esser stato colpito da un bracconiere, ma i volontari dell’Enpa, Ente Nazionale per la Protezione degli Animali, non possono […]