Ricercatori affermano: Un pianeta tra Saturno e Urano

Redazione

Un team di ricercatori della Carnegie Mellon University ha trovato prove che un tempo il sistema solare aveva un nono pianeta simile alla Terra. Gli scienziati ritengono che la sua orbita fosse tra le orbite di Saturno e Urano.

I ricercatori hanno sviluppato diverse migliaia di modelli dell’evoluzione del sistema solare. Hanno prestato particolare attenzione all’interazione di alcuni pianeti e hanno scoperto che durante la sua formazione Giove poteva compiere tre rivoluzioni attorno al Sole ogni due orbite di Saturno.

Un pianeta tra Saturno e Urano

Secondo gli scienziati, questo suggerisce che ci fosse un altro corpo cosmico nel sistema solare, simile per molti parametri alla Terra.

L’astrofisico – capo del gruppo di ricerca Matt Clement ritiene che la modellazione abbia aiutato i ricercatori a guardare nel passato e scoprire che la posizione di Urano e Nettuno è cambiata a causa dell’influenza gravitazionale del pianeta situato tra loro e la fascia di Kuiper. Inoltre, questo misterioso pianeta è inspiegabilmente scomparso dal sistema solare.

Gli scienziati notano che Plutone è considerato l’oggetto più grande della fascia di Kuiper, ma le sue dimensioni non sono grandi quanto il misterioso pianeta scomparso.

I ricercatori sono fiduciosi che modellare la formazione del sistema solare li aiuterà a scoprire altri corpi celesti su cui potrebbe esistere la vita.

Next Post

Ancora una struttura scoperta sulla superficie della Luna

L’ufologo archeologo virtuale Scott Waring, ha condiviso la sua misteriosa scoperta con gli utenti di Internet. Una nuova struttura, probabilmente aliena, nelle immagini della superficie lunare e cita un’immagine della NASA come prova. Secondo l’ufologo, sulla superficie della luna nel cratere di Aristarco, è riuscito a trovare strane strutture. Il cratere, […]
Ancora una struttura scoperta sulla superficie della Luna