Sarabanda, il pubblico “teme” che dietro ci sia un copione

A fare il successo di Sarabanda, esattamente due decenni fa, sono stati i suoi grandi protagonisti, personaggi comuni con un grande talento: la conoscenza approfondita della musica abbinata alla capacità di indovinare le canzoni – anche le più datate – ascoltandone solo le prime note.

Con un’operazione nostalgia i cui risultati sono controversi, un Enrico Papi per cui gli ultimi vent’anni sembrano non siano mai passati, sta riproponendo, su Italia Uno, lo stesso format, con gli stessi protagonisti, ma non proprio tutto sta andando liscio, ed in rete è già montata la polemica.

A scatenare il putiferio sono state le parole di un concorrente dell’ultima puntata del game show di Itala 1, Francesco Marrazzo: l’uomo, dopo la sua eliminazione, sarebbe stato bombardato di messaggi sui social e dopo una serie di domande avrebbe lasciato intendere ad alcuni amici che le battute pronunciate in trasmissione non sarebbero spontanee.

Come riporta Fanpage.it, un amico gli ha chiesto chiarimenti sulla battuta fatta in trasmissione, “come si dice da noi a Napoli: ‘o tiramisù c’o magnamm'”, rivolta a Tiramisù, interrogandolo sul perché avesse detto “da noi a Napoli” quando invece la sua città d’origine è Avellino. Immediatamente è arrivata la risposta del concorrente che ha scaldato gli animi: “Non le faccio io le battute”.

Ad un altro amico che sosteneva che la domanda con la quale è stato eliminato dal gioco non fosse pertinente rispetto alla materia da lui scelta, Francesco Marrazzo ha replicato con un tombale “ti spiego a casa”.

A dar retta quindi alle insinuazioni di Marrazzo, dunque, gli autori del programma suggerirebbero ai concorrenti le cose da dire.

Anche se poi, lo stesso Francesco Marrazzo, quando è stato contattato telefonicamente da FQ Magazine, ha ritirato tutto: “Non esiste un copione. Semplicemente agli autori è piaciuto il mio accento napoletano, ma io nella presentazione ho detto di essere di Avellino”.

E sull’altra risposta che aveva generato qualche dubbio: “Il “ti spiego a casa” è sulle emozioni di partecipare a un programma che mi è sempre piaciuto, ma non c’è nessun mistero nella mia eliminazione. Ho sbagliato la risposta a una domanda e sono uscito”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Il Segreto, anticipazioni domenica 29 gennaio

Dopo aver visto Francisca ancora una volta riuscire nei suoi diabolici piani,…

Grande Fratello: la vincitrice Federica si confida a Tv Sorrisi e Canzoni

La vincitrice di questa edizione del Grande Fratello è stata vinta da…