Stampante in 3D per i giocattoli prodotta dalla Mattel

Redazione

La stampante in 3D per giocattoli sta arrivando: è stata presentata in occasione della Toy Fair, l’evento che si tiene ogni anno dedicato ai giocattoli e verrà prodotta dalla Mattel, la “madre” della Barbie, che ha in mente anche una casa intelligente della bambolina che risponderà ai comandi vocali.

La stampante si chiamerà ThingMaker e verrà prodotta in autunno prossimo: il costo stimato è intorno ai 300 dollari. La stampante, comunicherà con il vostro iPad e iPhone, attraverso un’app dove si potranno realizzare giocattoli in plastica che poi verranno stampati e montati ad incastro.

Novità anche per tutte le bambine che amano le Barbie: è stata presentata, sempre in occasione della Toy fair, la casa che risponderà ai comandi vocali tramite wi-fi. Si potrà chiedere di accendere la luce, accendere il forno e far salire o scendere l’ascensore.

Next Post

Vendite iPad in calo: peggior trimestre per Apple

L’iPad non convince più. Secondo alcuni dati le vendite sarebbero in calo e l’inizio di quest’anno 2016 potrebbe essere il peggior trimestre di sempre nel campo dei tablet. Secondo Digitimes entro i primi tre mesi l’azienda di Cupertino non produrrà oltre i 9,8 milioni di pezzi: numeri che corrisponderebbero ad […]