UFO grande come la Luna, avvistato vicino al Sole

Redazione

Un breve video dall’Helio Viewer, che monitora il Sole dal Solar Dynamics Observatory – satellite della NASA – mostra una serie di punti neri che volano vicino alla nostra stella ospite.

Mentre ci sono centinaia di oggetti nel video, uno dei tanti studiosi di alieni crede di aver identificato un’enorme astronave nel mezzo del filmato.

Il famoso appassionato di alieni Scott C Waring ha affermato che nel video c’è un’astronave progettata da civiltà intelligenti.

Waring afferma che l’UFO in questione ha all’incirca le stesse dimensioni della Luna.

Il ricercatore crede anche che la NASA non dirà al mondo di una nave spaziale aliena potenzialmente enorme nel nostro sistema solare.

Scrivendo sul suo blog UFO Sightings Daily, Waring conferma: “Questo video di Helioviewer mostra in realtà una sorta di enorme tubo che sembra un UFO“.

Gli UFO sono enormi e la loro forma è uniforme su entrambi i lati“.

Sembra davvero un velivolo realizzato in modo intelligente. L’UFO è effettivamente visto due volte da due filtri diversi, una volta in nero e una volta in bianco“.

UFO grande come la Luna avvistato vicino al Sole
foto@UFO SIGHTINGS DAILY

L’UFO ha le dimensioni della luna terrestre. Perché la NASA non ha avvisato il mondo di questo avvistamento? Perché loro sanno che non è una meteora o un asteroide.”

Tuttavia, l’oggetto in questione probabilmente, secondo gli esperti, è effettivamente solo una meteora o un asteroide.

Ci sono centinaia di migliaia di rocce spaziali, che possono essere qualsiasi cosa da pochi centimetri a centinaia di miglia, all’interno del nostro sistema solare, quindi non sarebbe una sorpresa se una di queste fosse capitata nelle immagini della NASA.

Alcuni invece sostengono semplicemente che l’oggetto è un pezzo di piccolo detrito spaziale che galleggia davanti alla telecamera.

L’ex ingegnere della NASA James Oberg ha reso popolare la frase, affermando che la cosiddetta “forfora spaziale” può essere qualsiasi cosa, da minuscole rocce a schegge di vernice che sono cadute da un razzo.

Oberg ha dichiarato: “Ho avuto abbastanza esperienza con i voli spaziali reali per rendermi conto che ciò che viene visto in molti video non è altro che la ‘norma’ di fenomeni completamente banali che si verificano in ambienti ultraterreni“.

Ha aggiunto che il cervello umano non è programmato per dare un senso a piccoli oggetti che galleggiano in assenza di gravità.

Next Post

Su Marte la vita potrebbe essere presente nel sottosuolo

Gli astrofisici suggeriscono di perforare diversi pozzi alla ricerca di tracce di possibile vita aliena sul pianeta rosso. Gli scienziati del Center for Astrophysics dell’Università di Harvard non escludono la presenza di vita sotterranea su Marte. Suggeriscono che grandi laghi con acqua ghiacciata o addirittura liquida potrebbero essere sopravvissuti nelle […]
Su Marte la vita potrebbe essere presente nel sottosuolo