Un selfie al giorno per 9 anni poi la sorpresa finale
Un selfie al giorno per 9 anni poi la sorpresa finale

Lo chiamano l’uomo dei selfie, per nove anni ha continuano a farsi un selfie al giorno fino alla sorpresa finale.

E’ passato da ragazzo a uomo e nel suo ultimo selfie c’è anche la sorpresa,  certo oggi i video creati con una successione di immagini quotidiane non sono certo una novità, ma quello che ha fatto questo ragazzo è comunque qualcosa di particolare.

Hugo Cornellier, un ingegnere meccanico di 21 anni di Montreal, ogni giorno ha deciso di farsi un selfie, partendo da quando aveva 12 anni per documentare quanto si cambia nel tempo.

Cornellier ha poi creato un normale montaggio video dei suoi selfie, ma l’ultimo si conclude con un selfie proprio il giorno del suo matrimonio, il 30 agosto, che si è tenuto al Mactaquac Park nel New Brunswick.

Il cambiamento nel tempo è estremamente evidente, non solo in termini di aspetto, notiamo che spunta la barba, che cresce di anno in anno, ma anche le differenze di espressioni, quando da un normale selfie in camera sua, passa alla gioia pura per il suo grande giorno.

Grazie alla sua attrezzattura fotografica è riuscito ad immortalare il suo viso sempre allo stesso modo e nella stessa identica posizione giorno per giorno, cambia ovviamente solo lo sfondo, che passa dalle mura domestiche a quello di un paesaggio, ad una festa ecc.

Cornellier ha spiegato su Reddit che vede questi video come un regalo per i suoi futuri figli: “Immagina di poter guardare un video simile realizzato da uno dei tuoi genitori. Parte del motivo per cui lo sto facendo è perché so quanto sarà pazzesco vederlo insieme ai miei figli quando saranno grandi.”

Hugo Cornellier Il Video

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Lenovo cerca il riscatto con due potenti notebook professionali

Un periodo non certo favorevole per il colosso cinese Lenovo, che nell’obiettivo…

Zuckerberg indagato in Germania: contenuti non rimossi

Contenuti criminali non rimossi: questo il motivo che fatto finire nel mirino…