Versione beta, anche con WhatsApp si ritoccano le immagini

Eleonora Gitto

Grazie alla versione beta ora si possono ritoccare le immagini anche con WhatsApp.

La versione beta del notissimo social ha anche un nuovo editor.

Era da qualche tempo che se ne parlava, ma pochi ci credevano. Rumors, indiscrezioni e qualche balla si rincorrevano a ritmo incalzante.

Ma invece eccolo qua: un editor non in carne e ossa, ma in digital app.

Si può scaricare tranquillamente sullo smartphone e farà tranquillamente il suo porco mestiere di editor.

Il servizio permette di modificare le foto, entro certi limiti ovviamente, e anche di aggiungere alcuni elementi.

E’ una maniera più divertente e anche abbastanza originale di condividere gli scatti aggiungendo qualcosa in più.

L’editor ha una palette di colori abbastanza estesa, una specie di versione implementata del vecchio e inossidabile Paint.

Si tratta comunque di una modalità molto semplice da usare e molto intuitiva.

Da adesso in poi si darà ancora più spazio alla creatività, sapendo che quasi ogni tipo di foto può essere modificata a proprio piacimento.

Sempre che la cosa piaccia, ovviamente. Immaginiamo, infatti, che ci sia una categoria di persone che non sia per nulla favorevole a ritocchi di vario tipo, perché la modifica dell’immagine ne snaturerebbe l’essenza.

Next Post

Pippo Franco perseguitato dalla sua ex colf

Ha passato un periodo difficilissimo, caratterizzato da minacce e tanta paura, ma ora che finalmente tutto è venuto alla luce, può tirare un sospiro di sollievo e condividere con tutti la sua disavventura. Il noto attore romano Pippo Franco e sua moglie sono stati minacciati e perseguitati per mesi da due romeni […]
pippo-franco-perseguitato-dalla-colf