Alieni: Il più grande radiotelescopio al mondo cercherà extraterrestri

Redazione

Il telescopio sferico Aperture da cinquecento metri sito in Cina (FAST) inizierà la sua ricerca per esplorare lo spazio estremo per segnali di alieni e partirà a settembre, come riferisce sciencetimes.com.

Il telescopio ha un diametro di 500 metri, ma si concentra solo su un segmento di 300 metri sul ricevitore in un dato momento. FAST condurrà anche due rilevamenti del cielo che dureranno circa cinque anni e altri dieci per analizzare i dati raccolti.

Quello presente in Cina ha aumentato di quattro volte il volume della gamma spaziale che i radiotelescopi possono esplorare.

Il radiotelescopio FAST in Cina. (Foto@Wikimedia)

Si trova in una depressione naturale situata a Guizhou, nel sud-ovest della Cina ed è soprannominato “Tianyan“, che significa “Occhio del cielo” in cinese. È stato lanciato per la prima volta nel 2016, ma da allora è stato sottoposto a test per la messa in servizio.

Gli scienziati concordano sul fatto che, quando si tratta di copertura del cielo, FAST rappresenta un importante passo avanti per la radioastronomia.

Secondo Li Kejia, uno scienziato del Kavli Institute for Astronomy and Astrophysics dell’Università di Pechino, con FAST, gli scienziati sono ora in grado di scoprire pianeti sconosciuti, fenomeni universali, leggi dell’universo e persino rilevare l’esistenza di alieni.

Next Post

NDE: Esperienza Pre morte, il tempo si ferma

Vita dopo la morte: “Il tempo si è fermato” la testimonianza di un uomo. Un uomo, che afferma di essere stato sull’orlo della morte, ricorda vividamente di aver lasciato il suo corpo e di essere stato consapevole di tutto ciò che lo circondava. Gli scienziati devono ancora trovare prove della […]
NDE Esperienza Pre morte il tempo si ferma