Asia Argento non condurrà più Amore Criminale

A quanto pare la sua esperienza come conduttrice è durata veramente troppo poco, almeno per le sue ambizioni: stando a quanto riporta il settimanale Oggi, Asia Argento potrebbe non essere confermata alla conduzione di “Amore Criminale”, il programma cult di Rai Tre che da dieci anni a questa parte affronta il tema della violenza, fisica e psicologica, sulle donne.

Naturalmente il motivo è il più “banale”: gli ascolti, niente affatto brillanti (una media di circa 700 mila spettatori) portati a casa dall’attrice, figlia del regista dell’horror Dario Argento, e di recente finita al centro delle polemiche per aver attaccato sui social Giorgia Meloni.

Sempre secondo le indiscrezioni lanciate dal settimanale Oggi, al posto dell’attrice potrebbe tornare Camila Raznovich, prima conduttrice del programma. La Raznovich ha condotto “Amore Criminale” dal 2007 al 2009 e il pubblico ancora la ricorda con affetto.

In passato la trasmissione di RaiTre era stata oggetto di polemiche dopo la decisione di sostituire Barbara De Rossi, forse la conduttrice più amata di sempre, proprio con Asia Argento.

L’unica cosa certa, quindi, in vista della prossima stagione, è che il format resterà sempre lo stesso.

Potrebbero interessarti

Martin Henderson, il nuovo sexy dottore di Grey’s Anatomy

Arriva una nuova star che molto probabilmente non farà rimpiangere il precedente…

Jovanotti, qualche mese senza live per preparare un nuovo album

La prospettiva di non vederlo troppo attivo sui social o di non…