Beyoncé minacciata su Instagram

Paura per la cantante Beyoncé. Sua mamma, Tina Lawson, 62 anni, ha telefonato alla polizia dopo che, ha letto su Instagram un post di un “Troll” che minacciava di morte la popstar.

Il termine “Troll” sta a significare nel gergo di internet una persona che interagisce con messaggi fuori tema, minacciosi, provocatori, irritanti, il tutto solo per fomentare gli animi del popolo del web.

Ovviamente la mamma ha allertato le forze dell’ordine aver letto l’agghiacciante commento minaccioso sotto una sua fotografia pubblicata sull’account Instagram.

Il magazine Sun ha pubblicato il  contenuto del post: “Sto andando a uccidere tua figlia… posso solo immaginare l’odore del sangue (sic). Quel film, “Carmen”, in cui lei recita la perseguiterà. Il suo labbro inferiore provoca il demonio…”.

Nel film “Carmen”, la hip opera del 2001, Beyoncé ha interpretato il ruolo di protagonista al fianco di Bow Wow. Nella pellicola, il suo personaggio viene ucciso dopo essere stato colpito due volte alla schiena.

Un fan e follower della cantante, Jfintel, ha scritto rivolgendosi al troll che il suo post era stato segnalato: “Ho segnalato il tuo account a FBI @ aviante4921. Non pensare che, perché stai scrivendo in forma anonima, resterai sconosciuto alle autorità. A partire da oggi, hai una sola settimana da persona libera”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Federica Pellegrini e la dedica alla zia Susy malata di cancro

Non è certo la prima volta che la vediamo trionfare, abituata com’è…

Antonio Polese, il Boss delle cerimonie si è ripreso

Addirittura qualche giorno fa era circolata in rete per qualche ora, finchè…