David Bowie la teoria del complotto e la donazione fantasma

Redazione

Sono ancora in tanti a piangere la scomparsa del cantante David Bowie, negli ultimi giorni si è aperto anche il suo testamento.

Le sue ricchezze sono andata alla moglie e ai figli, una grossa donazione anche all’ex bambinaia di uno dei suoi figli, oggi però arriva la notizia di una strana donazione da parte di David Bowie, fatta alla sua ex assistente Corinne Coco Schwab.

Secondo la ricostruzione del Mirror, la star internazionale avrebbe lasciato una donazione molto particolare, si tratta di 2 milioni di dollari in azioni, la realtà è però che le azioni sono legate ad una fantomatica azienda: Opossum Inc.

Nessuno ha commentato questa donazione, tanto meno l’avvocato di David Bowie che non si è voluto esprimere in merito a questo “strano” lascito, da alcune ricerche sembra che le azioni non si possano cambiare perché effettivamente non si riescono a trovare da nessuna parte informazioni circa la Opossum Inc.

Immediatamente i fan si sono mobilitati e hanno notato una strana coincidenza, in molti infatti si domandano come mai questo nome, Opossum, un marsupiale del Nord America che è solito “fingersi morto” quando ci sono situazioni pericolose.

La domanda sorge spontanea: E’ un complotto? David Bowie ci ha lasciato davvero?

Next Post

Il Segreto, anticipazioni giovedì 4 febbraio

Quello di oggi, giovedì 4 febbraio, è un altro appuntamento imperdibile per gli amanti de Il Segreto, che potranno assistere a ben due episodio, uno nel pomeriggio, ed un altro, incredibile, in prima serata. Nella puntata pomeridiana vedremo David, abbandonato da sua madre Alicia, che verrà preso da parte da Conrado che […]