Eagles Of Death Metal, annullate date in Italia ed Europa

Il 2015 non poteva finire peggio per gli Eagles Of Death Metal, la band impegnata nel concerto al Bataclan durante i terribili attentati di Parigi di matrice terroristica, ma neppure questo 2016 è iniziato meglio, costretti ad annullare le loro date, in molti casi già sold out, in Italia e in Europa.

La band, tornata in scena di recente, è stata costretta a cancellare le prossime 8 date – 3 delle quali in Italia – per un incidente a una mano del frontman Jesse Hughes, che si è tagliato un tendine di un dito. Saltano quindi – annuncia Dna Concerti – le esibizioni in calendario il 27 febbraio a Treviso (New Age), il 28 a Torino (Hiroshima mon amour) e il 29 a Ciampino (Roma, Orion).

Lo stesso Jesse Hughes ha aggiunto, in calce al comunicato in cui si è dato l’annuncio, le proprie scuse: “Sono devastato per non riuscire a continuare quello che è un ritorno in Europa che cambia la vita, ma ho necessità di mettermi a posto per poter continuare a suonare rock intorno a questo bellissimo mondo, anche ritornando in Europa ancora più forti la prossima estate”.

Naturalmente i biglietti saranno interamente rimborsati. Per ottenere il rimborso del biglietto, ci si può rivolgere al punto vendita o al circuito dove si è effettuato l’acquisto.

Next Post

Giulia Valentina, nessuna conferma sulla rottura con Fedez

Si è ritrovata, forse suo malgrado ma non sta a noi dirlo, sotto le luci della ribalta per essere la fidanzata di Fedez, uno dei rapper più apprezzati ma anche contrastato del panorama della musica italiana, ed oggi che forse la loro storia è giunta al termine, si ritrova a […]