Ecco gli alimenti che giovano all’universo femminile

Sono molti i fattori che contribuiscono a raggiungere e mantenere il proprio benessere psico fisico, ma di certo un ruolo centrale e fondamentale è rappresentato dal cibo, che nutre il corpo ma anche la mente.

In quest’ottica, il prossimo martedì 15 settembre all’Expo di Milano, dalle ore 11, all’interno dello spazio “Me and We – Women for Expo”, si terrà il convegno “Donne, cibo e cervello: la mente a tavola”: è essenziale per l’universo femminile infatti optare per un stile di vita sano, specie per quanto riguarda l’alimentazione, facendo particolare attenzione ai cibi che si mangiano.

“Ogni età ha le sue caratteristiche e i suoi consigli per restare in salute. Per preservare le facoltà mentali della donna sono fondamentali i carboidrati semplici e gli zuccheri semplici. Tra questi: pane, pasta, zucchero, miele, marmellata, carne bianca, pesce azzurro perché ricco di Omega 3, olio extravergine d’oliva, frutta (fresca e secca) e il latte. Quest’ultimo alimento è ricco di triptofano, concilia il sonno e dà serenità”, ha spiegato Pietro Migliaccio, medico nutrizionista e presidente della Società italiana di scienza dell’alimentazione.

“Ma in generale nell’età evolutiva della donna non devono mai mancare latte, yogurt, carne, pesce, uova, formaggi, cereali (pane e pasta) pomodori, peperoni e ortaggi a foglia verde, agrumi, kiwi, fragole, olio extravergine di oliva. Carne una-due volte alla settimana, per chi lo gradisce il fegato una volta alla settimana, pesce, legumi, cereali, olio extravergine di oliva, verdura, carciofi, cavoli, spinaci, frutta invece sono indicati nell’età adulta. Infine, latte, yogurt, carne bianca, pesce (salmone, tonno, sgombro), verdura cruda o cotta, olio extravergine di oliva, cereali, frutta fresca, frutta secca sono gli alimenti per le donne in menopausa. In questa fase della vita della donna, infatti, l’alimentazione dovrà contenere proteine, vitamine e minerali per prevenire l’osteoporosi”, ha concluso.

Potrebbero interessarti

Trovata la sede della schizofrenia nel cervello

Gli scienziati italiani affermano di aver trovato la “culla” della schizofrenia all’interno…

Adolescenza e sexting, un fenomeno troppo esteso e pericoloso

Si chiama sexting e si estende a macchia d’olio, soprattutto fra i…

Bimbo morto in piscina: gli organi sono stati donati

Sono stati donati gli organi del piccolo bambino vittima di un incidente…

Leucemia, nuova terapia efficace ma fin troppo costosa

La leucemia è un tumore delle cellule del sangue. Le cellule normali…