Ferragamo perde il suo direttore creativo

Il divorzio è di quelli storici: non è finito un matrimonio, ma un sodalizio lavorativo e creativo che ha fatto sognare per anni tutti gli appassionati di moda e soprattutto del marchio.

Nella casa di moda fiorentina di Salvatore Ferragamo, Massimiliano Giornetti ha lasciato il posto di direttore creativo: l’addio di Massimiliano Giornetti a Ferragamo è un fulmine a ciel sereno, soprattutto perché al momento non è dato sapere cosa abbia spinto il creativo ad abbandonare il suo posto di rilievo e responsabilità.

Giornetti aveva iniziato a lavorare per l’azienda nel 2000 come designer dell’abbigliamento uomo assumendo poi la direzione creativa del brand nel 2011.

L’annuncio è stato dato attraverso uno stringato comunicato ufficiale della maison: “il Gruppo Ferragamo ringrazia Massimiliano Giornetti per il suo impegno e per la lunga collaborazione”. «Coglieremo questa opportunità per rivisitare il nostro approccio alla creatività – continua il commento di Michele Norsa, Amministratore Delegato del Gruppo Ferragamo – Negli anni l’azienda ha scoperto e sostenuto tanti giovani talenti ed oggi può contare su un eccellente team creativo interno».

Naturalmente non mancano già i rumors circa i nomi più papabili a sostituire Giornetti alla direzione creativa di Ferragamo tra i quali spicca quello di Edgardo Osorio.

Loading...
Potrebbero interessarti

Loredana Bertè continua a criticare il vincitore di Amici

Il vincitore di quest’ultima edizione di Amici, Sergio Sylvestre, è riuscito a…

Riccardo Garrone, morto l’ultimo grande pezzo del cinema italiano

E’ morto Riccardo Garrone, uno dei pochissimi grandi attori rimasti del grande…