George Michael, saltano i nervi all’ex Wham Andrew Ridgeley
andrew ridgeley infuriato per george michael

Sembra proprio che siano saltati i nervi ad Andrew Ridgeley, amico ed ex componente del duo degli Wham! insieme a George Michael.

A pochi mesi dalla prematura scomparsa del cantante e soprattutto quando a giorni si dovrebbe tenere il funerale della popstar dopo il via libera dei medici, l’ex Wham! sembra essere andato su tutte le furie per un programma della rete Channel 5.

Una sorta di documentario sugli ultimi giorni di George Michael che non va proprio giù ad Andrew Ridgeley, grande amico della popstar, secondo l’ex componente degli Wham! le tempistiche di tale trasmissione sono state totalmente sbagliate soprattutto in virtù del fatto che la famiglia si sta preparando al funerale.

Il cantante non è riuscito a trattenere la rabbia anche sui social rivolgendosi direttamente alla tv: “La decisione di trasmettere prima del funerale di George Michael è insensibile è una decisione riprovevole. Si poteva avere la decenza di programmare tutto dopo il funerale ed un periodo di rispetto per l’artista. Questa è una sorta di pezzo sensazionalistico e di macabro voyeurismo.

Dall’altra parte sembra che i rappresentati della rete Channel 5 abbiano risposto: “Gli ultimi giorni di George Michael è una ricostruzione dei giorni precedenti alla sua morte, avvenuta nel mese di dicembre, della sua carriera musicale e la sua vita personale, la sua filantropia, sulla base di numerosi contributi di chi lo ha conosciuto“.

Loading...
Potrebbero interessarti

Silvia Provvedi: Resto accanto al mio Fabrizio

Ci sono coppie che dinanzi ai problemi si sfasciano ed altre, invece,…

Iggy Pop trasgressivo anche a Cannes

È senza dubbio un mito del rock, di quello dionisiaco, punk, rivoluzionario…