Grande Fratello Vip, Marco Predolin è stato squalificato

Che non sarebbe restato nella casa del Grande Fratello Vip fino alla fine del reality era sembrava una cosa certa fin dai primi giorni, da quando cioè aveva iniziato ad esternare i suoi pensieri, rivelandosi sempre sul fino del rasoio, in bilico tra sessismo, omofobia e chi ha più ne metta, ed è per questo che , alla fin fine, la sua squalifica non ha stupito più di tanto.

Nella diretta di ieri sera del reality Mediaset, Ilary Blasi ha letto un comunicato ufficiale, che decretava l’espulsione immediata di Marco Predolin.

L’ex conduttore del Gioco delle Coppie (erano gli anni tra il 1985 e il 1990), mentre scherzava con altri inquilini della casa, si è fatto scappare una bestemmia rivolta alla Madonna. Nel giro di poche ore la reazione impietosa degli autori: Predolin deve lasciare il programma.

Predolin, inoltre, era stato già beccato e contestato per i suoi atteggiamenti volgari e le sue uscite molto più che discutibili contro gli omosessuali.

Uscite che il diretto interessato ha sminuito, definendole solo «battute». A ricordargli che non è così che ci si comporta, ci ha pensato Alfonso Signorini da studio: «Certe battute le ho fatte pure io che sono gay, ma quando cresci hai il dovere di sapere che lo scherzo non deve ferire neppure una persona! I gay per troppi anni sono stati ghettizzati, buttati su un rogo ideologico ..proprio come quello di Malgioglio», ha tuonato l’opinionista.

“La crocifissione è avvenuta – dice amareggiato Predolin prima di uscire –  spero di risorgere. Mi dispiace molto, non era questo il Grande Fratello che volevo fare. non è piacevole per l’immagine, per l’età che ho. Mi avete ributtato nel fango”.

Valige sulla porta, dunque, per quello che è stato probabilmente il concorrente più detestato dai social. E infatti, proprio su Twitter, sono iniziati praticamente subito i festeggiamenti.

Successivamente, arrivato in studio, si è provato a difendere, senza sortire troppo effetto: “Non sono credente ma rispetto tutte le religioni, mannaggia abbinato a qualcosa per me non è una bestemmia. Io sono ignorante, non sapevo che mannaggia fosse una bestemmia”.

Una serata molto intensa e pesante quindi quella di ieri sera, segnata anche dall’uscita dal gioco di Carmen Di Pietro, clamorosamente sconfitta nel televoto da Daniele Bossari, uno dei concorrenti preferiti dal pubblico e protagonista di un commovente incontro con sua figlia Stella e dalla nomination di Lorenzo Flaherty e Simona Izzo, i prossimi due concorrenti a sfidarsi al televoto.

Next Post

Maurizio Costanzo darà spazio e voce a Pietro Maso

Da anni ormai Maurizio Costanzo, nelle sue trasmissioni, dà spazio e voce a personaggi più o meno controversi, ma la sua scelta stavolta ha sollevato un vero e proprio vespaio: il celebre giornalista infatti intervisterà Pietro Maso. “L’intervista”, talk one to one di Maurizio Costanzo – che torna giovedì 5 ottobre alle ore […]