John Lennon, la sua “Imagine” è anche di Yoko Ono

Questa notizia certamente nulla toglie alla bellezza di un pezzo che è in indubbio capolavoro della musica, uno dei più belli e significativi di tutti i tempi, ma altrettanto sicuramente non è stata accolta con giubilo dai fans del compianto musicista che non le hanno mai perdonato la sua “colpa”.

Dopo 46 anni di battaglie legali, alla fine Yoko Ono riceverà i crediti ufficiali per aver contribuito a scrivere ‘Imagine’ (1971), uno dei brani più famosi del John Lennon post-Beatles.

Del resto, “la canzone avrebbe dovuto da sempre essere presentata come un pezzo Lennon/Ono. In parte mi ero ispirato leggendo il suo libro d’arte intitolato Grapefruit”, aveva affermato durante un’intervista del 1980 proprio John Lennon.

David Israelite, CEO della National Music Publishers Association, ha infatti affermato che il procedimento per inserirla come coautrice della canzone è ormai avviato.

La National Music Publishers Association lo ha dichiarato durante la premiazione di Imagine quale canzone del secolo. Un riconoscimento che arriva dopo quasi 50 anni dalla pubblicazione del pezzo musicale. In occasione del gala, Patti Smith ha voluto porgere omaggio a questa meravigliosa canzone, accompagnata al pianoforte da sua figlia Jess.

In sedia a rotelle per una malattia “influenzale” Yoko ha partecipato alla cerimonia accompagnata dal figlio Sean.

L’emozione di questo riconoscimento è stata palpabile nella sala, tanto che la musicista ha affermato commossa: “Questo è il momento migliore della mia vita”.

Non sono mancate però neppure le proteste di alcuni fan, che non le hanno mai perdonato di aver provocato il divorzio dei Beatles.

E come in quasi tutte le questioni, non manca neppure il risvolto meramente economico: aggiungere Yoko Ono come autrice estenderà di fatto i diritti di autore alla famiglia dato che il copyright in America dura 70 anni. Imagine è stata pubblicata nel 1971, quindi diventerebbe di pubblico dominio nel 2041.

Next Post

Uomini e Donne Lucas Peracchi si schiera nuovamente contro il programma

Sbugiardato e cacciato via senza troppi convenevoli, l’ex tronista di Uomini e Donne Lucas Peracchi sta cercando un suo posticino nel dorato mondo dello spettacolo, anche se con ben pochi risultati, qualche ospitata nei locali a parte. Dopo una storia “d’amore” con Paola Caruso durata giusto il tempo di guadagnare […]