Lenti a contatto possono produrre infezioni oculari
Lenti a contatto possono produrre infezioni oculari

Forse molti utilizzatori di lenti a contatto lo avrebbero già immaginato da tanti anni, ora però pare che arrivi la conferma.

Le lenti a contatto possono provocare infezioni oculari, secondo lo studio del Langone Medical Center della New York University, le lenti a contatto potrebbero trasferire dei batteri presenti sulla pelle, agli occhi, procurando così delle infezioni.

Lo studio della New York University, è stato presentato all’American Society for Microbiology di New Orleans, la conferenza annuale dove sono stati presentati i risultati di questa ricerca, effettuata sulla base di 20 pazienti.

Secondo lo studio, durante il quale i pazienti sono stati divisi in 9 persone che utilizzano lenti a contatto e 11 persone che non le utilizzano, è risultato che le lenti a contatto sono portatrici di batteri della pelle, trasferendoli sul bulbo oculare.

Bisognerà proseguire lo studio, spiega una delle ricercatrici, per capire se sono le lenti a contatto e la loro pressione sull’occhio o anche alle dita che sfregano, molto spesso, sull’occhio.

Loading...
Potrebbero interessarti

Istat, cresce l’aspettativa di vita ma anche le sofferenze

Che l’Italia sia sostanzialmente un paese “vecchio” è un dato incontrovertibile, che…

Incontinenza urinaria, patologia da affrontare senza vergogna

L’incontinenza urinaria, secondo la definizione più comune, è una involontaria perdita delle urine, che…