Lo Space Shuttle sbarca in India
Lo Space Shuttle sbarca in India

Lo Space Shuttle sbarca anche in India ma si tratta solo un modellino in scala uno a cinque.

Il lancio del vero Space Shuttle avverrà entro il 2030.

In questi giorni comunque è stato messo in orbita dagli Indiani RLV-TD, acronimo che sta per Launch Vehicle-Technology Demonstrator, prototipo di navetta riutilizzabile.

Il lancio è avvenuto perfettamente, e questo dimostra che la capacità a e la possibilità di fare missioni spaziali ormai non ce l’hanno solo la Nasa e la Russia.

L’India potrà far concorrenza nei voli spaziali ai miliardari americani come Jeff Bezos ed Elon Musk, che ormai da anni stanno sperimentando nuove tecnologie spaziali.

La rampa di lancio del volo indiano si trova nell’isola di Sriharikota, che si trova nello stato de Andhra Pradesh.

Lo Space Shuttle ha raggiunto i 70 chilometri di quota, poi è rientrato ammarando nel mare del Bengala.

I programmi spaziali non sono comunque nuovi per l’India, giacché già nel 2014 gli Indiani avevano lanciato una sonda verso Marte investendo ben 74 milioni di dollari.

Il Primo Ministro Narendra Modi si è felicitato con gli scienziati dell’Indian Space Reasearch Organization per quello che ha chiamato il “primo Space Shuttle indigeno”.

Potrebbero interessarti

Pokemon Go, non va: sul web impazza #pokemondown

“Pokemon Go”, il videogioco della Niantic per smartphone sia iOs che Android,…

Apple, addio video e foto nei concerti: arriva il blocco iPhone

Apple ha brevettato il sistema per bloccare gli iPhone e impedire la…