Loredana Lecciso querela chi la insulta sui social

Essere dei personaggi pubblici vuol dire anche saper affrontare ogni sorta di critica e giudizio a testa alta e col sorriso sul viso, ma c’è anche da dire che, nell’era di internet, è sempre più semplice lasciarsi andare a giudizi gratuiti e vere e proprie offese, celati dietro uno schermo e magari un’identità fittizia.

Lo sa bene Loredana Lecciso che, dopo mesi in cui ha sopportato stoicamente gli insulti pervenutigli attraverso i social network, ha deciso di rivolgersi alla polizia, querelando i suoi hackers.

La compagna di Albano ha puntato il dito sui social dicendo la sua:  “Sono per la libertà d’espressione, ma i social sono tanto belli quanto pericolosi” ha detto la Lecciso a Tgcom24 che prosegue affermando: “Da anni subisco attacchi pubblici attraverso vari social network (Facebook Twitter), altamente lesivi della mia persona, nonostante ciò non ho mai voluto procedere per evitare il clamore di eventuali denunce da me sporte, ora basta”.

Si è quindi presentata presso la Procura della Repubblica di Brindisi per sporgere regolare denuncia contro alcuni utenti, come ad esempio quelli che commentano sul profilo ‘Rominaspower’, account ufficiale di Romina Power.

Ma la Lecciso ci tiene subito a precisare che la denuncia non è contro l’ex moglie di Albano, bensì contro chi opera su tali profili: “Voglio precisare per evitare qualsiasi speculazione mediatica – diffido oltretutto chiunque a farlo – che sono convinta che i titolari dei profili in questione siano sicuramente estranei ai fatti e probabilmente inconsapevoli del contenuto altamente lesivo di tali commenti. Oltretutto sono certa che da genitori avrebbero agito nello stesso identico modo adottando anche loro , ahimè, questo accorgimento”.

Loredana vuole tutelare i suoi due figli, Albano junior e Yasmine che ora iniziano ad essere grandi e a frequentare i social network: “Essendo adesso, i miei due figli minori (avuti dal mio compagno Albano Carrisi) giunti in età adolescenziale, e potendo subire conseguenze psicologiche leggendo varie offese gratuite, non sono più disposta a tollerare tali comportamenti”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Trono Over: Manfredo e Graziella pace e poi guerra

Ancora scintille in studio tra Manfredo e Graziella durante l’ultima registrazione del…

Gianluca Vacchi, altro che bancarotta: guadagna anche un sosia polacco

In questa estate caldissima si è parlato molto di Gianluca Vacchi, e…