Macerata: ragazza morta in collegio, forse per overdose

Eleonora Gitto

Macerata: una ragazza è stata trovata morta nel collegio universitario, probabilmente si tratta di overdose.

Purtroppo anche nella cittadina marchigiana si registrano diversi casi di ragazzi coinvolti in consumo di droghe pesanti.

E quando i giovani coinvolti hanno 22 anni, è tutta una città che deve interrogarsi sulla droga, sullo spaccio, sulle sue conseguenze.

Se, in sostanza, la città, con le sue istituzioni, con le sue forze sociali e civili, abbia fatto tutto il possibile per evitare le morti per droga.

In questo caso non c’è ancora la certezza assoluta, ma ci sono buone probabilità che la giovane ragazza sia morta per un’overdose.

La ventiduenne è stata ritrovata morta sabato 26 novembre in un collegio universitario. Non si hanno molte notizie sull’accaduto, tuttavia a trovare la ragazza sono stati i Vigili del Fuoco.

Questi ultimi sono stati informati che nella stanza dove c’era la ragazza qualcosa non andava. Quando gli uomini sono intervenuti, hanno trovato la porta chiusa, con la chiave nella toppa dall’interno.

Non si è potuto fare altro che sfondare la porta ed entrare. I Vigili hanno trovato la ragazza già deceduta, una siringa usata sulla scrivania e una fialetta di acqua distillata.

Altre due siringhe non usate erano nell’armadio. L’autopsia ci sarà lunedì e sono state avviate le indagini per capire chi ha consegnato la droga.

Next Post

Genova, Doria e Renzi firmano il patto per la città

Il Premier Matteo Renzi e il Sindaco Marco Doria firmano il “Patto per Genova”. Matteo Renzi, trafelato più del solito, è arrivato verso mezzogiorno a Genova. Quindi, si è recato in Via Garibaldi per firmare il patto su Genova. Alla città arriveranno 110 milioni di investimenti pubblici. Il Premier ha […]
Genova, Doria e Renzi firmano il patto per la città