Maltempo, allerta meteo e scuole chiuse a Catania

Purtroppo non c’è pace per la nostra penisola, almeno sul fronte maltempo: dopo i nubifragi nel napoletano dello scorso week end, e l’allerta meteo che è stata diramata nella giornata di ieri per la regione Lazio, neppure in queste ore temporali e nubifragi si placano, costringendo addirittura alla chiusura delle scuole in alcune province.

Ancora allerta meteo quindi sulla Penisola, con criticità rossa sulla Sicilia. Lo segnala la Protezione Civile, spiegando che una vasta zona di bassa pressione centrata sulla Francia meridionale sta portando correnti spiccatamente instabili verso l’Italia, determinando tempo perturbato dapprima sulle regioni centro-settentrionali, con fenomeni più intensi sulle aree del nord-est e sul versante tirrenico centrale, in estensione poi alle regioni meridionali.

Dalle prime ore di oggi i fenomeni interesseranno Sicilia, Basilicata, Calabria e Puglia. Sempre oggi saranno chiuse le scuole a Catania: si prevedono infatti 24-36 ore piogge intense e forte vento. Il Comune ha perciò invitato i cittadini “alla massima prudenza, a uscire di casa il meno possibile e a utilizzare solo in caso di estrema necessità i mezzi privati”.

Valutata criticità arancione su Toscana, Campania, Basilicata, Calabria tirrenica centro-settentrionale, sulle zone appenniniche di Abruzzo e Molise, parte del Friuli Venezia Giulia e il nord-ovest della Lombardia. La criticità gialla sarà, invece, sui restanti settori della Lombardia, del Friuli Venezia Giulia, dell’Abruzzo, del Molise e della Calabria, oltre che su Lazio, Umbria, Puglia, sulla provincia di Trento e sulle zone del torinese e del cuneese in Piemonte.

Un ciclone di categoria 1 può portare nubifragi e allagamenti su Toscana, Lazio e poi Campania.

Loading...
Potrebbero interessarti

Fiumefreddo, bimbo di 5 anni morto annegato

Un’ennesima tragedia del male quella avvenuta nell’assolata domenica di ieri: un bimbo di…

Salento, brillano anche a Berlino le stelle del turismo 2018

Dal 7 all’11 marzo si è svolta a Berlino la International Tourism…