Marte: Cosa sono quelle formazioni simili a ragni?

Redazione

La Nasa ha rivelato che ci sono strane formazioni formate su Marte dalla forma di ragni neri, che sono stati trovati sulla superficie dal vapore di anidride carbonica che fuoriesce dalle crepe nel ghiaccio polare durante la Primavera di Marte, dove queste forme furono viste per la prima volta 20 anni fa, ma gli scienziati di Astronomy alla fine hanno deciso che questi “ragni” sono dovuti alla fuoriuscita di vapore di carbonio.

Marte Cosa sono quelle formazioni simili a ragni
Le formazioni simili a ragni (foto@Nasa)

Secondo il quotidiano britannico “Daily Mail“, i ricercatori sono stati in grado di dimostrare questa ipotesi, a lungo dubbia, riconfigurando le condizioni dalla superficie di Marte in un simulatore.

I ricercatori hanno tagliato e sollevato blocchi di ghiaccio secco, che è anidride carbonica congelata, su strati di ghiaia e hanno osservato gli stessi modelli che appaiono sulla superficie.

Quando la luce solare raggiunge attraverso il ghiaccio trasparente che copre i poli di Marte ogni primavera, riscalda le rocce sciolte sottostanti e aumenta la pressione.

Questa pressione fa sì che il ghiaccio si rompa e l’anidride carbonica che evapora con forza, facendo esplodere nell’aria sabbia e ghiaia, e il materiale granulare si deposita quindi sul ghiaccio in forme che assomigliano a rami di alberi o zampe di ragno.

La pressione è così forte che l’anidride carbonica sublima effettivamente o passa direttamente da un solido congelato a un vapore.

Per testare questa teoria, Lauren McCune, una ricercatrice della Open University, ha detto con i colleghi dell’Irlanda e del Regno Unito che lei e i colleghi dell’Irlanda e del Regno Unito hanno ricreato la pressione atmosferica marziana nella Mars Simulation Room della Open University di Milton Keynes, Inghilterra.

Hanno anche praticato fori in blocchi di ghiaccio secco, la forma solida di anidride carbonica, e li hanno appesi su strati di granuli di dimensioni diverse, e in ogni esperimento, quando il blocco è stato sollevato, è stato lasciato un motivo a ragno, ed i ricercatori hanno riferito che il più fini i sedimenti, più rami avevano.

Next Post

Scienziato mette in guardia da un trend social molto pericoloso

Uno scienziato ha messo in guardia gli utenti dei social, riguardo ad una nuova e insolita tendenza di TikTok che ha visto le persone provare a mettere sul fuoco l’acqua nell’olio bollente. Prima di andare oltre, dovrebbe essere assolutamente ovvio che non dovresti tentare di provarlo a casa, ha spiegato […]
Scienziato mette in guardia da un trend social molto pericoloso