Napoli, violenta aggressione durante la movida di Chiaia

Eleonora Gitto

Napoli, aggressione violenta durante la movida di Chiaia: quattro minorenni denunciati.

La notte passata è scoppiata una violenta lite fra ragazzi durante la movida di Chiaia.

Pare che 4 minorenni abbiano aggredito e picchiato duramente due ragazzi di 18 e 23 anni, fratelli.

La madre dei due era subito accorsa in loro aiuto, ma è stata ferita senza tanti complimenti anche lei. Il fattaccio è successo alle 3 di notte in Via Bisignano, affollata di gente.

Dalle prime notizie raccolte, pare che i due gruppi di giovani si fossero dati appuntamento per delle chiarificazioni.

Ma dalle chiarificazioni, che evidentemente non ci sono state, sono passati quasi subito ai fatti.

Sul posto è arrivata velocemente una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della questura diretto da Michele Spina.

I poliziotti hanno immediatamente identificato i quattro minorenni e li hanno denunciati. La zona era presidiata complessivamente da quattro volanti della polizia.

La questione sarà approfondita presto dall’autorità giudiziaria competente.

Nel frattempo, è stato arrestato nel corso della stessa notte un giovane incensurato, sorpreso a maneggiare dosi di ecstasy, probabilmente pronte per essere vendute a giovani del luogo. Quest’ultimo fatto è avvenuto sempre a Chiaia, in Piazza Monteoliveto.

Next Post

Varese, elicottero precipitato: fuori pericolo i feriti

Migliorano le condizioni dei feriti dell’elicottero precipitato vicino Varese. Nel grave incidente purtroppo non c’è stato niente da fare per una donna di quaranta anni, Stefania Fendoni, di Sondrio. Il velivolo è precipitato in una zona impervia di montagna, difficile anche da raggiungere per i soccorsi. Persi i contatti con […]
Varese, elicottero precipitato fuori pericolo i feriti