OnePlus 5: prezzo ritoccato per un hardware competitivo

Redazione

I mesi estivi sono di solito il momento in cui il settore smartphone prende un po ‘di respiro in termini di annunci per i nuovi dispositivi di punta. Quest’anno potrebbe non essere così per l’estate del 2017. Oltre alle voci che il co-fondatore Android Andy Rubin avrebbe lanciato sul suo misterioso telefono “Essential” durante quel periodo di tempo, OnePlus ha ammesso il suo prossimo telefono di punta, l’OnePlus 5, potrebbe essere lanciato proprio in estate .

Le specifiche hardware non confermato effettivamente se il OnePlus 5 sarà un telefono in grado di competere con dispositivi come il G6 LG , l’HTC U11 e Samsung Galaxy S8 e S8 plus. In un recente articolo sul OnePlus 5 , abbiamo scoperto, tramite fonti anonime, che il prezzo di partenza per il telefono potrebbe essere alto, si parla almeno di 650 dollari al momento del lancio (anche se dubitiamo che sarà in fondo così alto).

I prezzi dei telefoni OnePlus sono però effettivamente saliti, dal primo cellulare della società lanciato un paio di anni fa, il costo di 650 dollari è un prezzo quasi corrispondente o comunque prossimo a quello dei rivali più importanti, quindi la domanda è: il OnePlus 5 può diventare un successo di vendite, anche se il prezzo è vicino a quello dei suoi concorrenti?

OnePlus 5 perchè il prezzo elevato

In primo luogo, andiamo oltre le specifiche hardware, che ancora non sono state confermate in toto per il OnePlus 5, il telefono si dice avrà uno schermo da 5,5 pollici, sia con un Full HD o con un display QHD. All’interno, il telefono sarà equipaggiato con processore Qualcomm Snapdragon 835, come pare sia stato ammesso da OnePlus stesso. Il dispositivo si dice arriverà con una configurazione con 6 GB di RAM e 128 GB di storage, ma un altro rapporto sostiene il OnePlus 5 può avere una variante con 8 GB di RAM e 256 GB di storage.

Altre voci circa il telefono parlano di una configurazione dual-fotocamera posteriore, un sensore di impronte digitali nella parte anteriore, una batteria 3600 mAh, una scocca di ceramica e metallo ed eventualmente uno schermo curvo. Tutto questo suggerisce che il OnePlus 5 possa davvero avere un prezzo superiore al tipico costo di 399 dollari del precedente lancio del OnePlus 3 di un anno fa, o del prezzo di 439 dollari per il OnePlus 3T ufficializzato alla fine del 2016.

Altre fonti hanno confermato che la società sta cercando di utilizzare “componenti più costosi” per il OnePlus 5, quindi un prezzo di 650 dollari potrebbe assolutamente non essere irragionevole. Il prezzo del Galaxy S8 è di circa 750 dollari, senza doppia fotocamera e con spazio di archiviazione inferiore, mentre il prezzo dell’HTC U11 è di 649 dollari, di nuovo senza una doppia fotocamera e con storage molto inferiore.

Il punto è che sembra che il OnePlus 5 potrebbe avere le stesse specifiche, o superiori, rispetto ai suoi competitors principali, pur avendo lo stesso prezzo o anche inferiore.

Mentre sicuramente ci saranno alcuni fan del OnePlus che non saranno soddisfatti di un possibile aumento dei prezzi, noi continuiamo a pensare la società farebbe bene con un prezzo più elevato del OnePlus 5, se le specifiche hardware sono uguali, o anche superiori, dei modelli di punta offerti dai rivali.

Next Post

Omeopatia, i pericoli della medicina non convenzionale

Negli ultimi giorni purtroppo non si parla d’altro che di omeopatia, e purtroppo non in positivo: la questione è infatti legata alla morte del piccolo Francesco, un bimbo di soli 7 anni malato di un’otite con curata, che senza l’uso di antibiotici lo ha portato addirittura alla morte. Senza voler […]