Orlando Brown, in manette l’ex star di Disney Channel

Redazione

Orlando Brown, ex star di Disney Channel nella serie televisiva “Raven”, continua ad avere problemi con la giustizia: in passato fu fermato per molestie e possesso di stupefacenti. Stavolta è stato arrestato per aver aggredito la sua fidanzata a Torrance, in California. L’attore si è anche opposto all’arresto e la polizia ha dovuto trascinarlo in carcere e, come se non bastasse, è stato trovato anche in possesso di metanfetamina.

L’incidente sarebbe avvenuto lo scorso gennaio nei pressi di un parcheggio: un testimone avrebbe assistito al litigio della coppia e ha chiamato la polizia. Brown si è rifiutato di lasciare la sua vettura, quindi i poliziotti lo hanno prelevato dall’auto con la forza. L’attore è ora accusato di violenza domestica, ostruzione alla giustizia, possesso di droga e contrabbando della stessa sostanza in carcere.

Come accennato poco fa, non è la prima volta che Brown ha problemi con la giustizia: soltanto due anni fa, l’attore era stato accusato di molestie da una donna, e qualche anno addietro è finito in manette per possesso di marijuana e guida in stato di ebbrezza. Condannato a diverse ore di riabilitazione, non è mai stato molto incline alla redenzione, tanto che è stato arrestato due volte per non aver completato il suo percorso.

Next Post

Francesca De Andrè, ennesimo duro attacco contro il padre Cristiano

Non è certo la prima volta che attacca pubblicamente il padre, Cristiano, ma stavolta Francesca De Andrè, parlando a Domenica Live intervistata dalla padrona di casa, Barbara D’Urso, ci è andata giù veramente pesantissimo. Con molta rabbia e rancore che non ha provato neppure a celare, ha raccontato l’infanzia durissima, […]
Francesca De Andre ennesimo duro attacco contro il padre Cristiano