Sinéad O’Connor ritrovata dopo 30 ore: sta bene

A dir la verità non è la prima volta che sparisce nel nulla per qualche giorno, ma ogni volta è un trauma e un grande spavento per la sua famiglia e tutti i suoi fans: Sinéad O’Connor ha diverse dipendenze a cui far fronte, e quindi si teme sempre che queste possano spingerla persino a qualche gesto estremo.

Sinéad O’ Connor anche stavolta, sparita per quasi due giorni, è stata ritrovata sana e salva: la cantante era uscita di casa con la sua bicicletta elettrica Relaigh col cestino rosa e l’avevano vista l’ultima volta che erano le sei di domenica mattina.

Qualcuno – probabilmente i vicini di casa – aveva chiamato la polizia per denunciare l’accaduto e ora gli agenti si sono messi alla sua ricerca. Secondo il messaggio di allerta diffuso dalla polizia, il caso era stato dichiarato come “potenziale suicidio”.

Poi, nelle scorse ore, come riporta in un tweet Rté News, la polizia di Chicago ha diramato un breve comunicato per far sapere che “Sinead O’Connor è stata ritrovata sana e salva”.

Lo scorso novembre la cantante, 49enne, era stata sottoposta a cure mediche dopo aver scritto un messaggio su Facebook in cui annunciava di aver assunto droghe con l’intento di uccidersi.

Next Post

Sara Tommasi è tornata a essere una ragazza acqua e sapone?

La politica? La tossicodipendenza? Il mondo del porno? Tutta storia vecchia: oggi Sara Tommasi ha tagliato col suo passato, ha dato una svolta, si spera stavolta definitiva, alla sua vita e ha intenzione di guardare solamente avanti. Sara Tommasi ha smesso di dare scandalo ed è tornata a vivere la […]
Sara Tommasi tornata a essere una ragazza acqua e sapone