Facebook, in arrivo il tasto “non mi piace”

Redazione

Da tempo ormai sul social network più famoso al mondo manca un tasto richiesto da milioni di utenti: il “non mi piace”. Nel social c’è già il tasto “mi piace” per esprimere consenso ai post condivisi dagli amici, ma manca la funzione del “dissenso”.

“Sono anni che i nostri utenti ci chiedono il tasto “non mi piace”. Ora abbiamo deciso di seguire il loro suggerimento, e stiamo lavorando per fornire qualcosa che possa soddisfare le nostra comunità” ha dichiarato il magnate Facebook in persona, Mark Zuckerberg.

“Oggi è un giorno speciale, probabilmente centinaia di persone si aspettavano quest’annuncio: e adesso posso dire che ci stiamo lavorando, e che siamo molto vicini a testarlo”, ha detto Zuckerberg a Menlo Park, il quartier generale californiano.

A dire il vero non sarà necessariamente un tasto atto ad esprimere contrarietà: è più probabile che permetterà di esprimere un dispiacere nei confronti di post tristi, come un lutto o altri dispiaceri condivisi, ma che non generano sentimenti da “mi piace”. Un tasto di “cordoglio”, delle condoglianze insomma, al fine di esprimere la vicinanza degli utenti per certi argomenti.

Next Post

Google accusata di abuso di posizione dominante anche in Russia

Secondo il Wall Street Journal, il quale cita un portavoce dell’autorità antitrust russo, La Federal Antimonopoly Service (Fas) starebbe per mettere Google sotto accusa per abuso di posizione dominante. Non solo l’Europa quindi, anche India e adesso Russia contro Google. Le indagini di Mosca sulle pratiche di BigG riguardano la […]