Wisea 114, il pianeta solitario a 150 anni luce dalla Terra
Wisea 114, il pianeta solitario a 150 anni luce dalla Terra

Individuato un pianeta solitario che vaga nello spazio a una distanza di 150 anni luce dalla Terra.

Il corpo celeste sembra non appartenere a nessun sistema solare, cosa particolarissima.

Il pianeta dovrebbe avere una massa circa dieci volte quella di Giove, il che lo collocherebbe forse fra le stelle mancate.

Il pianeta è stato scovato dal telescopio spaziale Wise della Nasa. La scoperta è stata descritta sulla prestigiosa rivista internazionale The Astrophysical journal.

Ad avvistare l’oggetto è stato un gruppo di ricercatori diretto da Adam Shneider dell’Università di Toledo in Ohio.

Al pianeta solitario è stato assegnato il nome di Wisea 114, e dalla sua composizione sembra sia molto giovane, circa dieci milioni di anni. La nostra Terra, per fare un paragone, ha circa 4,5 miliardi di anni.

Il problema è capire se corpi celesti come questo siano delle stelle mai nate.

In pratica, nonostante la grandezza, forse non hanno mai raggiunto la massa e la temperatura critica per innescare le reazioni termonucleari.

Oppure, altra ipotesi, forse sono stati espulsi da un sistema solare nelle vicinanze e continuino a vagare nello spazio al di fuori degli effetti gravitazionali di una stella di riferimento.

In ogni caso, le ricerche continuano.

Loading...
Potrebbero interessarti

Morgan arriva in ritardo e resta sotto il palco dei Subsonica

Vent’anni di successi, vent’anni di carriera tra alti e bassi, vent’anni in …

Belen è sempre Belen e i fan ringraziano i social

Lei è la regina del gossip e anche se quest’ultimo non è…