Addio a Giorgio D’Adamo, primo e storico bassista dei New Trolls

Dopo una lunga malattia, che lo aveva lentamente debilitato e reso l’ombra del grande uomo che era stato negli anni 70. Nelle scorse ore si è infatti spento a Genova Giorgio D’Adamo, primo bassista dei New Trolls.

Giorgio D’Adamo era stato tra i fondatori dei New Trolls nel 1967 insieme a Vittorio De Scalzi, Nico Di Palo, Gianni Belleno e Mauro Chiarugi. Nel 1972 però lasciò il gruppo pop-rock, sostituito da Frank Laugelli.

Ma è il 1971 l’anno della sua svolta umana e professionale, quando il gruppo, dopo l’ennesimo Sanremo, dove avevano cantato una cover del brano ‘Una storia’ di Sergio Endrigo, incisero quello che molti critici considerano il loro capolavoro: Concerto grosso per i New Trolls. Un’opera originale scritta dal musicista Luis Enriquez Bacalov ed eseguita dai New Trolls in stile progressive rock.

L’annuncio della sua scomparso è comparso sulla sua pagina Facebook dai figli Fabrizio e Camilla ha già avuto centinaia di condivisioni. I funerali si svolgeranno il giorno 21 a Genova alle 11.45 nella chiesa di Santa Teresa Bambin Gesù in via Guerazzi.

Next Post

Ritorno al futuro, oggi Michael J. Fox sbarcava nel futuro

L’attesa è durata ben 30 anni, ma alla fine il futuro è diventato presente: oggi, 21 ottobre 2015, si festeggia il trentesimo anniversario dell’uscita nelle sale di Ritorno al Futuro, con il raduno mondiale dei fan al cinema e l’uscita dei nuovi cofanetti della trilogia. “Ritorno al futuro” (il cui […]