Agent Carter a rischio chiusura?

Redazione

Hayley Atwell, l’attrice che interpreta il personaggio di Peggy Carter nella serie televisiva di “Agent Carter”, reciterà in un’altra serie di ABC. La Atwell ha ottenuto il ruolo di protagonista nella nuova serie televisiva “Conviction”, un crime drama creato da Liz Friedman, sceneggiatrice e co-produttrice esecutiva di “Elementary”.

La storia parla di Carter Morrison (Atwell),  figlia ribelle, ma brillante di un ex Presidente degli Stati Uniti d’America, costretta ad accettare l’incarico di capo dell’appena costituita Conviction Integrity Unit di Los Angeles. In compagnia del suo team di avvocati, investigatori ed esperti forensi, Carter esaminerà a tempo di record i casi per i quali c’è il sospetto concreto che sia stato incriminato un innocente.

Ma non è il ruolo da protagonista della Atwell in “Conviction” a minacciare la chiusura di “Agent Carter”: sebbene il ruolo di Peggy Carter sia in prima posizione rispetto a un ordine della nuova serie, e sebbene lo show abbia ricevuto il plauso della critica, le medie d’ascolto sono molto basse, per questo sarà difficile assistere a una terza stagione.

Oltre a recitare nella nota serie Marvel, Hayley Atwell ha vestito i panni dell’Agente Peggy Carter nei quattro film dell’universo Marvel: “Captain America: Il primo vendicatore”, “Captain America: Il soldatop d’inverno”, “Avengers: Age of Ultron”, e il recente “Ant-Man”. Inoltre è apparsa in alcuni episodi della serie televisiva “Agents of S.H.I.E.L.D.”.

Next Post

Alanis Morissette diventerà mamma per la seconda volta

Un San Valentino dolcissimo quello trascorso da Alanis Morissette, che ha fatto al marito un grandissimo regalo, che sarà posticipato però di qualche mese: la cantautrice lo renderà papà per la seconda volta. Sette volte vincitrice di un Grammy, Oscar della musica, Alanis è sposata con rapper MC Souleye, suo marito dal […]