Anomalia rilevata su Marte, c’è ossigeno e sta aumentando

Redazione

L’atmosfera di Marte sorprende regolarmente i ricercatori. In precedenza, sono stati registrati salti nella concentrazione di metano e recentemente si è verificata un’anomalia simile con l’ossigeno. Quali sono le ragioni dei seguenti cambiamenti, gli esperti non possono dirlo con certezza.

Anomalia rilevata su Marte ossigeno e sta aumentando

Un aumento della concentrazione di ossigeno è stato notato dal rover Curiosity nell’area del Monte Sharp. Il robot dispone di un laboratorio integrato per l’analisi del suolo e dei gas.

L’atmosfera del Pianeta Rosso è composta per il 95% da anidride carbonica, l’ossigeno è solo per lo 0,16%. Il congelamento dell’anidride carbonica cambia la pressione, che a sua volta sposta altri gas per stabilire un nuovo equilibrio. Ancora una volta, tutti i gas si sono comportati in modo prevedibile, tranne l’ossigeno.

Solitamente in primavera ed estate la concentrazione raggiunge il 30% e diminuisce entro l’autunno. Ma questa volta non c’è stata diminuzione.

La quantità di ossigeno su Marte aumenta ogni anno. Da dove viene è un mistero per tutti. La divisione dell’acqua è esclusa, poiché ce n’è pochissima sul pianeta.

Cosa nasconde Marte.

Next Post

Antartide: Lo scioglimenti degli iceberg porterà una nuova era glaciale

Sentiamo parlare da tutto il mondo del riscaldamento globale, che si manifesta nello scioglimento dei ghiacciai e nell’aumento della temperatura media dell’aria.  Secondo gli esperti dell’Università di Cardiff, il pianeta è minacciato da un’altra catastrofe: un’era glaciale. Gli scienziati ritengono che lo scioglimento dei ghiacciai potrebbe trasformarsi in un’era glaciale […]
Lo scioglimenti degli iceberg portera una nuova era glaciale