Apple Wwdc 2017 il keynote e gli annunci dell’azienda

Redazione

Al keynote odierno del Wwdc 2017 di Apple appena concluso, i principali dirigenti dell’azienda di Cupertino: Craig Federighi, Phil Schiller, e, naturalmente, Tim Cook, hanno annunciato tutte le novità e gli aggiornamenti diretti degli iPhone, MacBook, Apple TV e altro ancora.

In primis l’arrivo dell’altoparlante Homepod, tecnologicamente avanzato utilizza la consapevolezza spaziale per sintonizzare e riempire al meglio la stanza con il suono in base allo spazio, lo speaker ha anche una funzione di “Musicologo” che funziona in simbiosi con Apple Music per lo streaming della musica, attraverso Siri già integrato è possibile porre domande anche complesse, legate alla musica come “Chi è il batterista in questa canzone?” oppure “Che album è uscito in questo giorno di 20 anni fa?”.

Per quanto riguarda l’iMac la Apple introduce miglioramento del display Retina, miglioramento della grafica, i processori Kaby Lago, e USB-C. Essi potranno anche supportare la grafica per la creazione di contenuti VR. Durante il keynote, Apple ha anche sfoggiato un gioco VR.

C’è anche u nuovo iMac Pro con un display 5K, una migliore capacità di raffreddamento, e il processore 8 core Xeon (espandibile fino a 18-core,) fino a 4 TB di hard disk SSD, fino a 128 GB di memoria ECC, quattro Thunderbolt, e built-in 10GB Ethernet.

Il nuovo iMac parte da 1.099 dollari per il modello da 21,5 pollici, 1.299 dollari per il modello 4K. MacBook Pro parte da 1.299 dollari e comprende il processore Kaby Lago aggiornato. L’iMac Pro inizia invece da 4,999 dollari.

Aggiornamento iOS 11 su iPad che migliora il multitasking e consente agli utenti di spostare una app dal dock e trascinarla sullo schermo per dividere lo schermo, simile in pratica a quello che si può fare su un MacBook, è possibile utilizzare il touch tenendolo premuto per trascinare cartelle, file o foto e rilasciarli in un’applicazione diversa, come Mail o iMessage.

Andando oltre si parla della prossima versione di MacOS sarà chiamato High Sierra, e viene fornito con gli aggiornamenti di Safari, Apple ha anche aggiunto nuovi strumenti di fotoritocco (utili per coloro che non hanno Adobe Photoshop), e ha migliori strumenti di filtraggio per ordinare le immagini per parole chiave.

Un sistema di gestione file aggiornato farà parte dell’aggiornamento, che accelera la clonazione directory con crittografia nativa. Sul lato grafico, c’è una seconda versione di Metal, il supporto per VR.

Next Post

Bill Cosby, inizia il processo in cui è imputato per violenza sessuale

Quando le prime denunce hanno iniziato a essere rese pubbliche, e numerose altre donne hanno trovato  il coraggio di uscire allo scoperto, anche a distanza di moltissimi anni, milioni di suoi fans in tutto il mondo sono rimasti esterrefatti: possibile che proprio lui, divenuto celebre per il ruolo di padre […]
bill cosby inizia il processo