Arrestati funzionari del comune di Roma

Redazione

5 funzionari pubblici, di cui 3 tecnici del Comune e 2 ispettori della Asl,  sono stati ,stamattina, sottoposti ad arresto da parte delle Fiamme Gialle.

Corruzione e concussione i reati di cui sono accusati a vario titolo gli uomini dalla Procura di Roma. Dopo lo scandalo di Roma Capitale forze dell’ordine e magistrati passano a setaccio ogni passo, ogni atto, compiuto in questi anni.

Mentre i funzionari pubblici sono finiti in manette, ad altri  6 imprenditori, è stato imposto l’obbligo di presentazione davanti all’autorità giudiziaria.

L’indagine condotta dalla Procura di Roma  ha portato ad ulteriori arresti.

Arresti, eseguiti dalla Guardia di Finanza, che hanno riguardato questa volta tecnici in servizio al Dipartimento urbanistica di Roma Capitale, preposti a rilascio delle concessioni edilizie.

Gli uffici in cui erano impiegati i tecnici erano quelli della programmazione e dell’attuazione urbanistica.

Arresti che erano nell’aria e che non lasciano sorpresa la politica capitolina. Una nuova tegola sulla ginta guidata dal democratico Ignazio Marino.

Next Post

L'aeroporto di Napoli sia dedicato a Pino Daniele

Quasi diecimila utenti sul popolare social network, facebook, votano favorevolmente alla proposta di intitolare l’aeroporto di Napoli al cantautore scomparso lo scorso gennaio. Il biglietto di visita della città con il nome del grande Pino Daniele. Una proposta che trova concorde il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, che, aveva […]