Avvocato spacca una sedia in testa al giudice

Redazione

E’ stato condannato a 18 anni di carcere l’avvocato che durante una seduta in tribunale ha spaccato una sedia in testa al giudice.

Un avvocato è stato condannato a 18 anni e sei mesi di carcere lo scorso giovedì dl tribunale, per aver aggredito un giudice civile.

Secondo la polizia, l’avvocato Imran ha attaccato il giudice civile Khalid Mehmood per futili motivi durante l’udienza di un caso a Jaranwala, Faisalabad, il 25 aprile.

L’avvocato aveva colpito il giudice con una sedia spaccandogli la testa. Il giudice è stato poi portato di corsa all’ospedale della sede di Tehsil per cure mediche.

I giudici avevano protestato contro l’assalto, in seguito al quale l’avvocato Imran è stato arrestato dalla polizia e successivamente intentata una causa contro di lui.

L’anno scorso, un uomo era stato condannato a 18 anni di prigione da un tribunale di Multan per aver “minacciato” di lanciare una scarpa contro un giudice civile durante un’udienza.

L’incidente è avvenuto quando il colpevole, che era stato accusato di rapina, è stato portato in tribunale.

La polizia ha riferito che l’uomo ha continuato ad attaccare il giudice lanciandogli contro una scarpa, colpendo il giudice in pieno petto.

Next Post

Pamela Perricciolo le sconvolgenti verità sulla vicenda Prati-Michelazzo

Si aggiunge un altro capitolo all’intrecciata vicenda Prati-Caltagirone-Michelazzo. Dopo le confessioni in diretta della showgirl e attrice Pamela Prati e le rivelazioni di Eliena Michelazzo, questa volta è toccato a Pamela Perricciolo ex manager della Prati. La Perricciolo ha rotto il silenzio e ha deciso di mettere tutte le carte […]
La Perricciolo scopre le carte in tavola con una sconvolgente verita