Bagnasco, la Chiesa aiuta i bisognosi e non si tira indietro sull’Imu

Lontani anni luce dal non expedit promulgato dalla Chiesa nel secolo scorso, i Vescovi della Chiesa Cattolica hanno le idee ben chiare sulle tematiche attuali più scottanti, e non hanno certo remore o peli sulla lingua ad esprimere la propria opinione o a lanciare i propri moniti.

Nella prolusione dell’assemblea generale Cei, il cardinale Angelo Bagnasco ha cominciato il suo discorso lanciando frecciate su Bruxelles: “Le pressioni europee – dice il presidente dei vescovi italiani – sono sempre più pesanti e insistenti anche in materie che non competono all’Unione, come il diritto alla famiglia e più ampiamente i calori morali e spirituali che hanno formato la coscienza e la storia delle singole nazioni”.

Bagnasco ha ribadito anche l’impego della Chiesa per i bisognosi: «Offriamo un leale contributo di speranza e di condivisione operosa alla gente, senza distinzioni. Cerchiamo di rispondere in ogni modo ai bisogni crescenti delle persone – provate da un welfare sempre meno organico – mettendo in campo volontari, risorse e servizi. Ne sono un esempio i sei milioni di pasti assicurati ogni anno dalle nostre mense e i 15.000 servizi rivolti ai più indigenti, quali i senza dimora, i coniugi impoveriti dalla separazione, le vittime del disagio psichico e molti altri. In una cultura dello scarto e della fretta, dove tutto diventa anonimo, è importante che le persone si sentano accolte e ascoltate: in questa prospettiva, ai nostri centri di ascolto ogni giorno approdano almeno 500mila solitudini, bisognose di uno sguardo, di un sorriso, di considerazione».

Di fronte alla tragedia dei migranti, poi, non si può “né stare a guardare con fastidio, come l’Europa ha fatto per anni, né fare i sofisti”.

Infine non manca la replica a quanti accusano la Chiesa di non pagare l’Imu: «Non è inutile riaffermare anche che le strutture che sono riconducibili a realtà ecclesiastiche e che svolgono attività di natura commerciale, rispettano gli impegni a cui per legge sono tenute».

Loading...
Potrebbero interessarti

Campania, il governatore sospeso De Luca deposita il ricorso

A giusto un mese dalle elezioni amministrative, la Campania si ritrova in…

Berlusconi inciampa sul palco con ironia

Il leader di Forza Italia cade sul palco in occasione del comizio…