Battesimo della principessina Charlotte Elizabeth Diana con 3 padrini e 2 madrine

Ieri, domenica 5 luglio 2015, è stato un giorno molto importante per la famiglia reale britannica, è stato il giorno del battesimo della piccola Charlotte Elizabeth Diana, secondogenita di William e Kate, duchi di Cambridge. La cerimonia ha avuto luogo presso la chiesa di St Mary Magdalene di Sandringham e ad officiare la cerimonia è stato l’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby. La piccola principessa Charlotte, nel corso della sua vita, potrà contare oltre che sull’affetto della famiglia e delle persone a lei vicina, anche su quello dei 3 padrini e le 2 madrine scelti per il suo battesimo.

A comunicare i nomi ufficiali di madrine e padrini è stato Kensington Palace e nello specifico ad avere l’onore di essere protagonisti, insieme alla piccola principessa, di questo giorno molto importante sono stati Laura Fellowes, cugina di William, il cugino di Kate Adam Middleton, Thomas van Straubenzee ovvero l’amico più caro al principe William ed infine una coppia di amici di William e Kate.

Alla cerimonia hanno preso parte il principe di Galles Carlo, nonno della principessina Charlotte, e poi ancora i fratelli di Kate, Pippa e James Middleton insieme ai genitori e poi ancora non poteva assolutamente mancare la regina Elisabetta II e tanti altri ancora. Assente invece il fratello di William, il principe Harry che per il momento e per i prossimi 3 mesi si trova in Africa.

Loading...
Potrebbero interessarti

Trono Over, Giorgio Manetti: cosa cerco in realtà

Anche la prossima edizione di uomini e donne che inizierà a settembre,…

Single ma non troppo, giovedì 11 febbraio in Italia il film di Ditter

Giovedì 11 febbraio esce anche nelle sale cinematografiche italiane il film di…