Bill Cosby accusato di violenza sessuale, sospese le repliche

Chi di voi non ricorda Bill Cosby, il simpatico padre-famiglia de “I Robinson”, serie-tv statunitense che ha spopolato negli anni ’80? Bé oggi non se la passa proprio bene. Sul suo capo infatti pendono ben 13 accuse di violenza sessuale. Durante il Ringraziamento, negli Stati Uniti la festa per eccellenza della famiglia, sarebbe dovuto andare in onda sulla Nbc durante lo show di Netflix “Bill Cosby 77”, una serie tv incentrata proprio su di lui.

Tuttavia la serie è stata sospesa a causa delle accuse. Una presunta vittima, Janice Dickinson, presentatrice ed ex modella, lo ha accusato di averle usato violenza nel 1982 dopo una cena. Bill Cosby le avrebbe offerto un bicchiere di vino con una pillola per combattere il mal di stomaco, e si sarebbe svegliata la mattina nuda. L’ultimo ricordo era proprio Bill Cosby che le usava violenza.

Il racconto combacia con quello di altre cinque donne che lo hanno accusato di molestie. Barbara Bowman, un’altra delle sue accusatrici, ha definito irresponsabile l’idea di lanciare una serie tv, nel giorno del Ringraziamento, che vede Bill Cosby come il patriarca della famiglia. L’attore, quasi ottantenne, non ha voluto rilasciare dichiarazioni. Lo hanno fatto i suoi avvocati, che ritengono le accuse “vergognose menzogne”.

Loading...
Potrebbero interessarti

OJ Simpson dal carcere: lo umiliano è rimasto ben poco dell’atleta

Il lungo processo a OJ Simpson ha appassionato l’America e non solo,…

La fondatrice di Giallo Zafferano lascia il suo sito di ricette

Negli ultimi anni l’interesse per la cucina, e quindi per i programmi…