Bimbo gravemente allergico salvato col lavaggio del sangue

E’ la prima volta che un trattamento del genere viene praticato al mondo, ed ancora una volta è il nostro paese a confermarsi come una delle nazioni più all’avanguardia nel campo medico, con dei reparti di eccellenza soprattutto per quanto riguarda la pediatria.

La plasmaferesi selettiva è una nuova tecnica che elimina dal plasma solo le IgE, gli anticorpi responsabili della malattia allergica ed è indicata per tutti i bambini con forme gravi a rischio di shock anafilattico che non possono essere trattati con i farmaci: per la prima volta questa tecnica è stata utilizzata all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma su un paziente pediatrico iperallergico.

La plasmaferesi consiste nel creare una circolazione extracorporea attraverso una macchina che depura il sangue da tutti i tipi di anticorpi nocivi. «Il vantaggio del nuovo macchinario, utilizzato al Bambino Gesù già da tempo, grazie alla disponibilità dal 2014 di “adsorbitori” specifici, sta nella capacità di essere selettivo» spiega Stefano Ceccarelli, responsabile del Servizio di Aferesi del Bambino Gesù.

«Questa procedura apre nuove strade alla cura delle allergie ed è indicata per i bambini affetti da tutte le forme più gravi della malattia allergica, anafilassi, dermatite atopica e asma grave che non possono assumere il farmaco specifico» sottolinea Alessandro Fiocchi, responsabile di Allergologia del Bambino Gesù. «Si tratta di bambini che hanno una ridotta qualità della vita, che hanno difficoltà a frequentare la scuola e a giocare con i compagni. Non riescono a interagire con il loro ambiente e i genitori sviluppano tutta una serie di barriere per preservarli dagli attacchi delle loro allergie».

Loading...
Potrebbero interessarti

Miracolo della scienza, paraplegico torna a camminare

La scoperta dell’Università della California, pubblicata sulla rivista scientifica  Journal of Neurongineering and Rehabilitation…

Unicef, troppi bambini nel mondo non arrivano a 5 anni

Negli ultimi 20 anni, il mondo ha assistito a progressi per la…